facebook twitter rss

Amandola: crollata una parte
delle mura castellane
,
diverse frane nel territorio

martedì 7 febbraio 2017 - Ore 08:30
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

A causa delle abbondanti precipitazioni, nel corso della notte ad Amandola è franata una parte delle mura castellane.

“Si tratta di una delle vie di frane  – spiega il sindaco Adolfo Marinangeli – che stanotte ci hanno tenuto impegnati. Ne abbiamo altre in diversi punti del territorio ma erano impossibili da vedere con il buio. Adesso i nostri ingegneri stanno perlustrando il territorio, già alcune ne abbiamo tolte, abbiamo aperto alcune strade, altre restano chiuse in attesa che finisca la pioggia”. Tra queste Verri Salvi, Casa Tasso e Valegnara, prontamente riaperte nella notte grazie ad alcuni mezzi del Comune e di ditte private.

Riguardo alle mura lungo la circonvallazione cittadina, si tratta di uno dei punti già interessato dai danni provocati dal terremoto dello scorso 24 agosto.

“La situazione è molto complessa – aggiunge Marinangeli -, nella notte sono stati informati i Vigili del Fuoco di Ascoli del presidio di Amandola ed alcuni mezzi di movimento terra per limitare i danni alle famiglie. Sul posto anche la Guardia di Finanza. Le operazioni si sono concluse intorno alle 4.30. Anche il Prefetto Mara Di Lullo ha seguito la vicenda, rimanendo in contatto con noi”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X