facebook twitter rss

Il Meeting nazionale Giovanissimi
scalda i muscoli: incontro tecnico
tra organizzatori e amministrazione

PORTO SANT'ELPIDIO - L'evento si terrà dal 15 al 18 giugno. Manifestazione, per l'amministrazione, "sinonimo di perfetto connubio tra sport e turismo per il tanto atteso evento nazionale per il ciclismo baby di tutta Italia dai 7 ai 12 anni con un grande seguito di famiglie ed accompagnatori per un totale di 4000 presenze annunciate nella cittadina balneare elpidiense"
mercoledì 15 febbraio 2017 - Ore 19:08
Print Friendly, PDF & Email

“Positivo e ricco di spunti di interesse l’incontro tecnico tenutosi nel municipio di Porto Sant’Elpidio – fanno sapere gli organizzatori – in vista del Meeting Nazionale dei Giovanissimi FCI dal 15 al 18 giugno per un evento che è sinonimo di perfetto connubio tra sport e turismo per il tanto atteso evento nazionale per il ciclismo baby di tutta Italia dai 7 ai 12 anni con un grande seguito di famiglie ed accompagnatori per un totale di 4000 presenze annunciate nella cittadina balneare elpidiense.

All’incontro hanno partecipato Milena Sebastiani (assessore allo sport di Porto Sant’Elpidio), Piero De Santis ed Antonio Angellotti (rispettivamente presidente e vicepresidente del comitato il Grande Ciclismo a Porto Sant’Elpidio), Filippo Berdini (coordinatore della protezione civile Porto Sant’Elpidio), Vatislao Catini (presidente Gruppo Ciclistico Faleriense), Lino Secchi (presidente comitato regionale FCI Marche), Moreno Pistelli e Stefano Offidani (Op Bike Porto Sant’Elpidio), Nicola Salvati (vice presidente VPM), Monica Properzi e Carla Ciuccarelli (per conto della Capodarco Bike), Brandino Cursi (dirigente della Ecoelpidiense) Paolo Fratini, Cristian Simoni (esponente di Forza Italia a Porto Sant’Elpidio), Vincenzo Santoni (public relation per conto di Gio.Ca Communications), Marco Belardinelli (componente GS Chiaravallese) e Patrizia Canzonetta (direttore info PSE). Tra i tanti temi trattati la logistica alberghiera con il coinvolgimento dei territori limitrofi a Porto Sant’Elpidio oltre alle formalità tecniche legate alla predisposizione dei percorsi e dei campi gara tra le discipline strada, mountain bike e abilità, facendo capo alle linee guida dettate dalla Federazione Ciclistica Italiana che effettuerà prossimamente il sopralluogo con i rappresentanti della struttura tecnica giovanile nazionale assieme agli organizzatori dell’evento e ai rappresentanti dell’amministrazione comunale elpidiense”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X