facebook twitter rss

“Bronzo” nel fioretto,
Elena Ferracuti ricevuta dal sindaco

venerdì 3 marzo 2017 - Ore 16:43
Print Friendly, PDF & Email

Viso solare e occhi pieni di luce. Gli stessi con cui il 12 febbraio scorso a Satu Mare in Romania, nel circuito europeo cadetti di fioretto femminile, in pedana ha fatto la sua gara conquistando il terzo posto, la migliore delle italiane in gara.

Elena Ferracuti, 16 anni, dell’Accademia fermana di Scherma si è fatta valere, con alle spalle i suoi primi otto anni di pratica di questo sport nobile (ha tirato ad esempio anche con Arianna Errigo e Valentina Vezzali), onorando così anche l’immagine della città di Fermo.

“Per questo il sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore allo sport Alberto Scarfini – fanno sapere dal Comune – l’hanno voluta incontrare per congratularsi con lei, accompagnata dal suo maestro Fabio Castori e dal presidente dell’Accademia Carlo Millevolte, di questo risultato e incoraggiarla per sempre maggiori successi e soddisfazioni.

Elena si allena e si forma all’Accademia della Scherma di Fermo, in cui si tengono corsi per bambini dai 3 ai 6 anni, corsi di gioco-scherma ed avviamento alla scherma per bambini dai 6 anni in poi, vanta a livello agonistico un nutrito settore giovanile Under 14, Under 17 ed Under 20 e attualmente è l’unico centro delle Marche per l’attività paralimpica con corsi di scherma in carrozzina, con il progetto ‘Tutti in Guardia’.

Prossimi impegni per Elena: a Roma il 12 marzo, convocata a far parte della rappresentativa dell’Italia under 23 e a maggio, in Sardegna, per partecipare alla finale nazionale dei campionati italiani cadetti nelle specialità fioretto e spada”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X