facebook twitter rss

La Croce azzurra si “gemella”
con la Qvec Albania

SANT'ELPIDIO A MARE - Cinque volontari della pubblica assistenza albanese sono arrivati ieri in città per formarsi con i colleghi elpidiensi. Basso: "Siamo molto felici di aver promosso questa iniziativa che sicuramente sarà positiva per tutti e credo che ci siano le condizioni per farne seguire altre, in futuro". Terrenzi: "La nostra è una città accogliente. E la Croce azzurra ne è la prova"
venerdì 10 marzo 2017 - Ore 18:51
Print Friendly, PDF & Email

I cinque volontari albanesi con, al centro, il sindaco Terrenzi e il presidente Basso

Sono arrivati a Sant’Elpidio a Mare ieri, nella tarda mattinata, cinque ragazzi dall’Albania, ospitati dalla locale Croce Azzurra. Si tratta di volontari della Qvec Albania e prestano servizio a Tirana.
Sono arrivati in città per vivere, durante una settimana, la realtà locale e per accrescere sia il loro bagaglio di esperienze sia quello dei tanti volontari della Croce Azzurra che avranno modo di guidarli e relazionarsi con loro.

“È la nostra prima esperienza di scambio – afferma il presidente della pubblica assistenza Robin Basso – siamo molto felici di aver promosso questa iniziativa che sicuramente sarà positiva per tutti e credo che ci siano le condizioni per farne seguire altre, in futuro. Nell’augurare a tutti buon lavoro, ricordo che quello che spinge i tanti volontari è lo spirito dì solidarietà e fratellanza, oggi ancora più forte grazie a questo gemellaggio che non mancherà di arricchire noi come loro”.
“La nostra è una città accogliente. Lo sono, di riflesso, tutte le realtà che la caratterizzano – aggiunge il sindaco, Alessio Terrenzi – e la Croce azzurra, nel volere con convinzione questo gemellaggio, ne è una prova. Auguro ai ragazzi buon lavoro nella certezza che sarà un’esperienza indimenticabile sia per chi viene ospitato che per chi ha l’onore di ospitare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X