facebook twitter rss

La M&G Videx crolla sotto
i colpi di Lagonegro

SERIE A2 - Zero a tre netto quello che i lucani impongono alla compagine di mister Ortenzi. Gli ospiti volano cosí ad un passo dalla salvezza, mentre per la Videx il cammino è ancora lungo
domenica 12 marzo 2017 - Ore 21:46
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – La videx non riesce a fermare la capolista della pool salvezza, Lagonegro. Nel primo set i locali subiscono il sorpasso nelle battute finali e non riescono più a ritrovarsi nei parziali successivi.

IL TABELLINO

VIDEX GROTTAZZOLINA 0: Cecato 2, Vecchi 11, Tomassetti 5, Moretti 8, Paris 12, Salgado 8, Brandi J. (L), Cester 3, Gabbanelli (L), Brandi N. 0, Sideri 0. N.E. Girolami, Pison, Fiori. All. Ortenzi.

GEOSAT LAGONEGRO 3: Piazza 0, Galabinov 12, Giosa 7, Kvalen 16, Boscaini 13, Cubito 9, Fortunato (L), Maiorana (L), Gabriele 0, Da Silva 0. N.E. Zonno, Pizzichini, Boesso. All. Falabella.

PARZIALI: 23 – 25, 19 – 25, 22 – 25

ARBITRI: Del Vecchio e Rolla

NOTE : Durata set: 28′, 27′, 30′; tot: 85′

LA CRONACA

Primo set che vede i padroni di casa iniziare in vantaggio, portandosi addirittura sul 16-16. Lagonegro non molla, torna in gara e alla fine compie il sorpasso sul 23 a 24, per poi portare a casa il set sul 23 a 25. Inizia male e continua peggio il secondo periodo per la Videx, che apre con un errore in battuta di Vecchia, scivola poi a -6, quindi a -8. Solo nel finale arriva un moto d’orgoglio, con i locali che annullano 3 palle set a Lagonegro, che alla fine lo porta comunque a casa. Il terzo parziale inizia in modo equilibrato, poi Lagonegro scappa, la Videx compie una grande rimonta con il doppio Ace di Vecchi e il Muro di Tomassetti, ma gli ospiti allungano ancora fino a trovare il definitivo 25-22, che consegna i due punti ai lucani.

Matteo Achilli

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X