facebook twitter rss

Spuntano i pilomat,
la piazza pedonalizzata piace:
ora anche di sabato?

domenica 12 marzo 2017 - Ore 15:56
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Via Verdi chiusa al traffico. Risveglio con sorpresa questa mattina per tanti sangiorgesi che passeggiando per il centro si sono imbattuti nei due pilomat, posizionati agli estremi nord e sud  della piazza, alzati. Transito vietato alle auto quindi e piazza Matteotti interamente pedonale, dalla stazione fino a viale Buozzi. Complice anche il bel tempo ed il mercatino, il salotto buono della città ha fatto bella mostra di sé ed i cittadini hanno avuto modo di riappropriarsi del cuore di Porto San Giorgio. Esperimento apprezzato pure dai commercianti e c’è già chi, nella maggioranza che sostiene il sindaco Loira, suggerisce di estendere la chiusura di via Verdi anche al sabato a partire da primavera e per tutta l’estate. Un weekend insomma “sgombro” dalle auto in centro, fatta eccezione per il transito dei pullman su via Crispi. Plaudono gli ambientalisti e chi arriva da fuori città. Non si sono registrati neanche disagi alla viabilità a conferma che la chiusura al traffico di via Verdi potrà essere replicata pure nei prossimi fine settimana.

Intanto l’amministrazione comunale programma nuovi interventi di asfaltatura sia su via Verdi, da piazza Gaslini a piazza Marina, che su via Trevisani ed in un tratto di via Crispi. A completare il restyling di una porzione del centro avviato lo scorso anno dall’amministrazione Loira. Lavori a parte, comunque, in città si comincia a respirare aria di primavera. Parcheggi stracolmi oggi, compresi quelli a pagamento, e lungomare preso d’assalto. Piazza Bambinopoli affollata di famiglie. Unico neo, salvo qualche rara eccezione,  i negozi chiusi. Su tutti lo storico Caffè Novecento, che dopo aver “abbassato” le serrande, ha lasciato un vuoto per ora incolmabile su piazza Matteotti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X