facebook twitter rss

Fermana, Simoni: ”Matelica partita
difficile, ma in questi mesi
abbiamo dimostrato
di meritare il vantaggio di classifica”

SERIE D - Il numero uno societario chiama la carica in vista del delicato quanto entusiasmante impegno di alta quota previsto domenica contro i biancorossi ripercorrendo il recente positivo percorso dei suoi
venerdì 17 marzo 2017 - Ore 18:27
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – “Domenica Fermana – Matelica sarà una bella sfida e una emozionante giornata di sport. Siamo consapevoli che sarà un impegno difficilissimo. I biancorossi sono una squadra molto forte, la migliore sulla carta, costruita per dominare questo campionato – questo quanto affermato dal presidente canarino Umberto Simoni a poco dalla partita contro i biancorossi del pari grado Mauro Canil – La Fermana in questi mesi ha dimostrato il suo valore in campo, meritandosi ben otto punti di vantaggio. I piedi vanno tenuti ben saldi per terra, mancano tante partite alla fine del campionato, ma è innegabile che siano un bel bottino. Ciò che sinceramente mi auguro è che noi tutti appassionati dei colori gialloblù potremo assistere domenica ad una partita giocata all’insegna della sportività, sia in campo che sugli spalti, e che ci sia una terna arbitrale all’altezza della situazione. Ringrazio le contrade del Palio dell’Assunta e il tifo organizzato che in questa occasione ci hanno aiutato ad agevolare la vendita biglietti, così come l’Associazione Solo Fermana e tutti i tifosi gialloblù che ci sono sempre vicini. Questa settimana alcuni dirigenti e giocatori si sono recati presso le Scuole e i Settori Giovanili cittadini per incontrare i ragazzi e invitarli domenica a vedere la partita. Questo è molto importante perché serve ad avvicinare i ragazzi e le famiglie oltre che al calcio anche allo sport in genere. Domenica saremo di certo in tanti: dagli spalti non mancherà l’incitamento per i nostri giovani favolosi, che con il mister, la società e tutto l’ambiente, hanno formato un gruppo forte e compatto. Sono sicuro che tutti lotteranno dal primo fino al novantesimo minuto ed oltre per regalarci un’altra grande soddisfazione”.

Nel mentre ecco la nuova iniziativa canarina per la festa del Papà, da calendario proprio fissata per domenica 19. Sarà infatti una speciale giornata a tinte gialloblù per tutti gli appassionati canarini che potranno inviare alla pagina Facebook ufficiale della società una foto che li ritrae insieme ai propri padri/figli  uniti dalla passione per la Fermana. La foto più votata vincerà un pallone con le firme di tutti i giocatori.

Tutto questo mentre prosegue la visita alle scuole. Anche stamattina una delegazione della Fermana si è recata insieme all’Assessore allo Sport Alberto Maria Scarfini presso la Scuola Media Betti ed altri Istituti per invitare tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie della città di Fermo al “Bruno Recchioni” per assistere al big-match ormai imminente.

Il direttore generale Fabio Massimo Conti e gli atleti canarini Misin e Di Pinto hanno incontrato tantissimi piccoli appassionati che, dopo aver posato per la tradizionale foto ricordo, domenica si ritroveranno allo stadio per tifare tutti insieme in Curva i colori gialloblù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X