facebook twitter rss

Monturano Campiglione
corsaro a Porto Recanati

PROMOZIONE - Prova d'orgoglio dei ragazzi di Bagalini, che con gambe e testa cancellano le grigie pagine del recente passato. Il segretario Mengoni: "Un ottimo biglietto da visita per il rush finale"
sabato 18 marzo 2017 - Ore 19:31
Print Friendly, PDF & Email

Il tecnico calzaturiero Bagalini

PORTO RECANATI (MC) – Succede tutto nel primo tempo. La forza dei calzaturieri sta nelle inzuccate scaturite da corner. Buona la manovra prodotta nell’occasione e non da meno la tenuta difensiva sfoderata sul ritorno dei locali di mister Mazzaferro.

IL TABELLINO

PORTORECANATI 1 (4-2-3-1): Isidori; Cento, Foglia, Mandolini, Patrignani; Camilletti, Gasparini Emanuele; Storani, Thiam, Stefanelli; Pandolfi. A disposizione: Di Lorenzo, Dovesi, Ciminari, Bartolacci, Noto, Gasparini Davide, Garcìa. All. Mazzaferro

MONTURANO CAMPIGLIONE 2 (4-3-1-2): Diomedi; Marziali, Cerquozzi, Ulissi, Viti; Ciuti, Monterubbianesi, Bracalente; Malloni; Vallesi Fabrizio, Moretti. A disposizione: Sbattella, Vallesi Paolo, Cacchiarelli, Barbabietolini, Facciaroni, Renzi, Belleggia. All. Bagalini

ARBITRO: Andrea Giorgiani di Pesaro, Nicola Gianfelici di Macerata, Marco Leombruni di Macerata

RETI: 15′ pt Moretti, 26′ pt Ulissi, 44′ pt Pandolfi

LA CRONACA

Partita gestita dagli ospiti, con un primo tempo che, in pratica, regala tutte le marcature del match. Il doppio vantaggio del Monturano Campiglione è frutto di altrettanti colpi di testa figli di calcio d’angolo, trasformati rispettivamente da Moretti ed Ulissi. Al computo del parziale figurano inoltre altre diverse occasioni non sfruttate al meglio dalla Bagalini’s band, che comunque hanno dato il segno del buon stato di salute, psico – fisico, in capo alla compagine monturanese. La rete degli arancioni recanatesi firmata da Pandolfi però fa leva però sull’unico peccato difensivo di Malloni & soci.

Nella ripresa si prosegue con altre palle gol in chiave calzaturiera non sfruttate, che diventano così il potenziale quanto lesivo rammarico a correre sui piedi di Stefano Cento, a tu per tu con Diomedi, il quale ha dunque il merito di tenere in corsa il vantaggio, sterilizzando l’assalto dell’esterno locale lanciato sull’ uno contro uno e salvaguardando così la sortita lontano dalle mura amiche.

LE DICHIARAZIONI

“Ottima partita, forse la migliore di questa stagione – il commento del segretario del Monturano Campiglione, Massimo Mengoni – il rientro dei giocatori in precedenza squalificati ed infortunati ha cementificato il gruppo, dotandolo dei valori tecnici necessari per affrontare al meglio il finale di stagione. Con questa vittoria e questa prestazione aumenta la fiducia in noi stessi, sarà un attimo viatico per la coda di campionato”.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X