facebook twitter rss

‘Costringono gli anziani
anche a fare le scale: serve un ascensore’,
la critica-appello della Vitturini

PORTO SAN GIORGIO - L'ex assessore ai servizi sociali, vicina al candidato sindaco Marco Marinangeli, punta l'indice sulla gestione da parte dell'amministrazione comunale, del centro sociale sud
sabato 25 marzo 2017 - Ore 09:41
Print Friendly, PDF & Email

Maria Lina Vitturini

“Sono tre mesi che hanno relegato oltre duecento anziani in un centro sociale alla meglio. Costringendoli pure a fare le scale. Ma lo sanno che per molti di loro è un problema? Perché non prevedono l’istallazione di un ascensore?”. E’ l’attacco, misto a proposta, che l’ex assessore ai servizi sociali Maria Lina Vitturini muove all’amministrazione. Vitturini si riferisce al trasferimento, a causa delle conseguenze del terremoto, del centro sociale sud nei locali della Ludoteca nel plesso scolastico Borgo Rosselli. “Ho continuato a interessarmi degli anziani anche quando non ero più assessore, ho seguito i loro problemi. E oggi molti di loro mi fanno rpesente questa problematica. Il presidente si è anche dovuto attrezzare con una panchina per far riposare alcuni frequentatori del centro sociale che hanno problemi di salute. Forse in amministrazione non lo sanno ma quel centro, per molti anziani, è vitale, un punto di riferimento durante la giornata. E costringerli a fare le scale mi sembra un’assurdità. Perché l’amministrazione non investe per un ascensore, anche perché è un impianto che sicuramente tornerebbe utile anche in vista di rimodulazioni e accorpamenti delle scuole sangiorgesi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X