facebook twitter rss

Gli ospiti terremotati della costa in visita al Santuario di Loreto

PORTO SANT'ELPIDIO - Prossimo appuntamento del cammino di Quaresima Caritas sarà la via Crucis di venerdì 31 marzo che partirà dal camping residence Holiday e si concluderà nel residence La Risacca
lunedì 27 marzo 2017 - Ore 10:37
Print Friendly, PDF & Email

Si è felicemente conclusa con un pranzo offerto dalla parrocchia di Loreto la visita alla Basilica di Loreto organizzata dalla Caritas Diocesana per le persone colpite dal terremoto ed ospitate nei camping ed hotel di Porto Sant’Elpidio e Civitanova. Giovedì sono stati 80 partecipanti che hanno accolto la proposta di passare una giornata insieme, visitare la Basilica ed approfondire la sua storia e la bellezza delle opere d’arte in essa custodite. A seguire celebrazione eucaristica e pranzo nella vicina parrocchia.
“Il pranzo condiviso, il ritrovarsi insieme – spiegano i volontario della Caritas dell’Arcidiocesi fermana – per un’occasione gioiosa e partecipata, ha significato molto per i terremotati, come ha espresso con grande emozione un anziano signore sfollato, che ha commosso i commensali con le sue parole e i suoi ringraziamenti verso chi è riuscito a farlo sentire “meno solo in un momento così drammatico della sua vita”.

Prossimo appuntamento del cammino di Quaresima Caritas sarà la via Crucis di venerdì 31 marzo a Porto Sant’Elpidio che partirà dal camping residence Holiday e si concluderà nel residence La Risacca che coinvolgerà i volontari Caritas, le parrocchie di Porto Sant’Elpidio e gli ospiti nei residence ed alberghi, proprio con il desiderio  di continuare il cammino insieme, vincere le preoccupazioni, condividere la speranza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X