facebook twitter rss

I ragazzi del Polo scolastico “Carlo Urbani” ricordano il medico scomparso nel 2003

MONTEGIORGIO - Sarà il Teatro Alaleona ad ospitare l'evento questa mattina a partire dalle ore 9.45
lunedì 27 marzo 2017 - Ore 09:11
Print Friendly, PDF & Email

Carlo Urbani

Proseguono gli incontri in tutta la regione per il 14^ anniversario dalla scomparsa di Carlo Urbani, Il medico marchigiano che donò la sua vita per contrastare la possibile pandemia di Sars, rimanendone purtroppo vittima nel 2003.

Oggi, lunedì 27 marzo, al Teatro Alaleona di Montegiorgio dalle ore 9,45 alle 12,30, l’Associazione Italiana Carlo Urbani Onlus incontra i ragazzi del Polo “Urbani” di Porto Sant’Elpidio. All’incontro, presentato dalla professoressa Isabella Beato e aperto dai saluti del dirigente scolastico Roberto Vespasiani e del sindaco Armando Benedetti, interverranno Emilio Amadio, presidente AICU (che racconterà di Urbani “amico e medico”), Claudio Pettinari, pro rettore vicario dell’Unicam (che illustrerà, con Amadio, i frutti della collaborazione tra Unicam e Aicu) e lo scrittore Francesco Vintrici (che leggerà alcuni passi scelti dalla fiaba “Carlo cuor di coraggio”).

Seguirà l’esibizione del coro di voci bianche della scuola primaria di Piane di Falerone con “Volerai”, testo dei bambini su musica di “Che sarà”, e “Carlo cuor di coraggio”, testo e musica del Rimaiolo. La seconda parte prevede la proiezione del filmato Carlo Urbani “Sognando… senza frontiere” e l’intervento di Vincenzo Varagona giornalista, caposervizio Rai e scrittore, che presenterà il libro “Il medico della Sars: Carlo Urbani raccontato da quanto lo hanno conosciuto”.

Poi ancora spazio al Premio giornalistico Carlo Urbani, con la lettura dell’articolo vincitore del 1° Premio dal titolo “Carlo Urbani: marinaio che ha volato realizzando i propri sogni”, a cura di Anita Zeppilli.

Chiuderanno l’incontro il saluto di Giuliana Chiorrini Urbani ed il Coro scolastico “Carlo Urbani” di Montegiorgio che si esibirà lunedì, per la prima volta, con “Sorridi amore, vai” tratto da “La vita è bella” di Piovani, testo e musica del Maestro Alici, arrangiamento per fiati del prof. Panaioli.

Il Coro “Carlo Urbani” di Montegiorgio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X