facebook twitter rss

Settimana del Donacibo, entrano anche le scuole di Altidona e Campofilone

SOLIDARIETÀ - Iniziativa in programma dal 27 marzo al primo aprile anche nei plessi di Porto San Giorgio, Falerone, Montegiorgio, Pedaso, Amandola e Montefortino
lunedì 27 marzo 2017 - Ore 09:01
Print Friendly, PDF & Email

Ha il patrocinio dell’Ambito Sociale XIX e del Centro Servizi Volontariato Marche la settimana del Donacibo, in programma nel Fermano da lunedì 27 marzo al primo aprile (a livello nazionale si è svolta la scorsa settimana), che intende educare i giovani alla solidarietà, riflettendo su problemi quali povertà ed indigenza, promuovere il cambio di atteggiamento nei confronti dello spreco di cibo e, soprattutto, promuovere la cultura del “dono”.

L’iniziativa di informazione e sensibilizzazione coinvolge molte scuole del territorio (tra le scuole confermate quelle di Porto San Giorgio, Falerone, Montegiorgio, Pedaso, Amandola e Montefortino, mentre tra la novità troviamo Altidona e Campofilone) e nella sua realizzazione sono impegnate la Caritas Diocesana e le Caritas parrocchiali, l’associazione Centro di Solidarietà Marche Sud, l’associazione La Liberata, l’associazione Centro di Solidarietà Monti Sibillini e la Federazione Banchi di Solidarietà, tutte impegnate nell’aiuto alle famiglie in situazione di disagio con la distribuzione di alimenti e beni di prima necessità.

Gli organizzatori, in una nota, evidenziano come importante sia il valore educativo dell’evento. “Per i bambini più piccoli delle scuole dell’infanzia e delle elementari è un’occasione per imparare la bellezza del dono e dell’altruismo; ai ragazzi delle medie permette di sperimentare le proprie capacità, potendo anche riflettere su problemi sociali sempre più diffusi e di attualità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X