facebook twitter rss

‘A Casette d’Ete le prove
del malgoverno Terrenzi’,
ecco le proposte di Puòesseremeglio di Conti

giovedì 30 marzo 2017 - Ore 17:27
Print Friendly, PDF & Email

Fabio Conti

“La politica deve tornare a essere una cosa seria, a partire dai problemi concreti delle persone. A Casette d’Ete le prove del malgoverno sono chiarissime. Pensiamo prima di tutto – l’affondo di PuòeSsEreMeglio – Fabio Conti sindaco – alla situazione del fiume, che preoccupa tantissime persone. Pensiamo a temi urgenti come quello dell’accoglienza, o come quello della sicurezza, che non può essere risolto con le telecamere, perché le telecamere fanno soltanto spostare il problema. Pensiamo soprattutto al consorzio abbandonato: soldi dei cittadini buttati via senza un progetto, senza una visione e senza dare un servizio. Ogni giorno gli abitanti di Casette d’Ete lo guardano e si chiedono: a che serve? Bisogna dare delle risposte, e noi vorremmo discutere le nostre idee con i cittadini per arrivare a scelte condivise. Per il consorzio uno dei possibili interventi sarebbe quello di ricavare parcheggi, per ottenere un’importante riqualificazione della piazza e maggiori spazi per i ragazzi. Per la sicurezza idrogeologica vorremmo sollecitare il Consorzio di Bonifica per realizzare le vasche di laminazione. Inoltre il Comune dovrebbe attivarsi per una convenzione con il privato per la Basilica di Santa Croce. Queste proposte possono essere migliorate insieme ai cittadini: abbiamo iniziato le assemblee nel territorio e la nostra sede in Viale Roma è aperta tutti i venerdì sera. Questa è la nostra linea politica: individuare le problematiche e dare risposte in maniera condivisa. È evidente che Terrenzi e il Pd – concludono dallo schieramento che appoggia Conti alle elezioni – hanno avuto tanto tempo per dare queste risposte e non le hanno date, anche se Terrenzi aveva promesso di ‘cambiare davvero’. Terrenzi ora prova a smarcarsi in tutti i modi dal Pd, non se li porta nemmeno alle assemblee”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



1 commento

  1. 1
    Gianluca Mecozzi il 31 marzo 2017 alle 22:27

    Il consorzio non credo che sia la priorita’ a Casette…e neanche Santa Croce…. la sicurezza e’ un problema serio….
    Comunque rilanciare questa frazione non sara’ semplice ma e’ doveroso anche perche’ Casette e’ il motore economico del Comune

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X