facebook twitter rss

Bagni pubblici nel degrado, la replica del consigliere Rocchi: “Svista d’Italia Nostra, sono inagibili da tempo”

FERMO - La replica del consigliere delegato: "I nuovi servizi sono in funzione da diversi anni e sono accessibili anche ai disabili"
lunedì 10 aprile 2017 - Ore 17:38
Print Friendly, PDF & Email

“Puntualizziamo che la segnalazione di Italia Nostra fa riferimento ai bagni vicino allo chalet del Girfalco, inagibili ormai da  tempo. Gli altri – nuovi – sono posizionati dietro la casa del custode, lo stabile posto all’ingresso superiore del Parco della Rimembranza”. Inizia così la replica del consigliere delegato al centro storico Luigi Rocchi alla denuncia in merito al degrado dei bagni del Girfalco (leggi l’articolo).

Consigliere Rocchi che aggiunge: “”Questi nuovi servizi sono in funzione da diversi anni e sono accessibili anche ai disabili (al contrario dei vecchi ). Inoltre, sono puliti perfettamente e fruibili facilmente da tutti i cittadini e i turisti. Teniamo particolarmente al parco del Girfalco che è la cartolina turistica, insieme alla Piazza, della nostra splendida città. Va sottolineato, in tal senso, che c’è un giardiniere e custode appositamente dedicato. Ci sorprende,  quindi, che Italia Nostra abbia erroneamente fatto questa segnalazione. Nei bagni pubblici in disuso qualcuno, purtroppo, approfitta di un luogo non più frequentato per fare delle scritte. Ovviamente dispiace perché non è sicuramente questo il modo di manifestare attenzione alla propria città e al bene comune. Ma un conto è constatare questo aspetto, un altro è dire che i bagni pubblici sono in condizioni indecenti. Essi sono infatti puliti e assolutamente fruibili. E pronti ad accogliere i numerosi turisti che speriamo affolleranno il Parco del Girfalco durante l’imminente stagione estiva!”

 

La denuncia di Italia Nostra: “Bagni pubblici del Girfalco in stato di totale abbandono”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X