facebook twitter rss

Il sottopasso-trappola incastra
un mezzo della Croce Verde elpidiense

martedì 11 aprile 2017 - Ore 18:41
Print Friendly, PDF & Email

 

Due ambulanze incastrate nel sottopasso del Castellaro nel giro di 24 ore. Solo ieri un mezzo di soccorso della croce rossa di Fossombrone è rimasto bloccato sotto il ponte della ferrovia (leggi l’articolo), oggi pomeriggio, poco dopo le 18 un altro episodio analogo: a rimanere incastrato un mezzo della Croce verde di Porto Sant’Elpidio che ha raschiato il tettino sul soffitto mentre cercava di immettersi su corso Umberto I dalla statale 16. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per liberare il mezzo. Quel sottopasso “castìga” spesso i conducenti più distratti: nonostante infatti ci sia un segnale ad indicare l’altezza massima consentita, non è infrequente vedere numerosi veicoli danneggiati dalla manovra e con il tettino rovinato dal passaggio. 

(l.b.)

(foto Ciro Lazzarini)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



3 commenti

  1. 1
    Lanfranco Bordo via Facebook il 11 aprile 2017 alle 18:46

    ma l’autista dormiva………………………

  2. 2
    Rita Ripari via Facebook il 11 aprile 2017 alle 19:10

    È una vita che c’è quel sottopasso! Imparassero a leggere i cartelli stradali

  3. 3
    Gabriella Castura via Facebook il 11 aprile 2017 alle 22:20

    Ma come si fa !! Ma ci sono i segnali !!

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X