facebook twitter rss

La Fermana celebra il ritorno in Lega Pro,
finisce 2 -2 con Romagna Centro,
una festa per lo sport (VIDEO)

giovedì 13 aprile 2017 - Ore 22:40
Print Friendly, PDF & Email

 

 

FERMO – Il pareggio tra Matelica e Vis Pesaro, maturato nel pomeriggio, ha suggellato la aritmetica promozione dei canarini in terza serie già tre ore prima che la squadra gialloblù scendesse in campo. Il match contro il Romagna Centro, giocato in serale si è trasformato in una festa visto che anche i cesenati erano già salvi da domenica. Nonostante ciò la gara ha avuto ottimi contenuti agonistici. Primo tempo con la Fermana che dà l’idea di dilagare, poi il Romagna Centro pareggia prima del riposo e termina 2-2 anche dopo il secondo tempo.

IL TABELLINO

FERMANA 2 (4-3-3): Valentini; Clemente, Comotto, Ferrante, Ispas; Gadda, Misin (15′ st. Margarita), Mane; Petrucci, Molinari (15′ st. Cremona), D’Angelo (27′ st. Valdes) A disposizione: Bottaluscio, Maghzaoui, Sene, Musumeci, Di Pinto, Fazzini. All. Flavio Destro.

ROMAGNA CENTRO 2 (4-4-2): Sarini; Ferrari, Paolini, Gori, Maioli, Brunetti, Tola, Pasquini (33′ st. Ferri), Gagliardi, Prati (8′ st. Amati), Bussaglia. A disposizione: Bissi, Magrini, Brigliadori, Mazzavillani, D’Elia, Tomassini, Battoloro. All. Simone Muccioli.

ARBITRO Alessandro Maninetti di Lovere; ass. Orga di Moliterno e Urselli di Taranto.

RETI: 7′ pt. Petrucci; 25′ pt. Molinari; 34′ pt. Bussaglia, 37′ pt. Gagliardi

NOTE: Angoli: 0+2; Recupero: 2+4; Spettatori: circa 4000, settore ospiti vuoto.

CRONACA – Prima della gara l’intero Settore Giovanile canarino ha sfilato in campo. Il una festa per tutta la città, partendo dai più giovani. Don Checco Monti, parroco di Sant’Antonio, ha benedetto tutti i presenti. I giocatori gialloblù sono scesi in campo con la maglietta dell’ANPOF (Associazione Noi dell’Oncologia Italiana), costituita da volontari che si occupano dell’assistenza dei pazienti del reparto di oncologia dell’Ospedale Murri di Fermo. Precedentemente alla sfilata la Società Fermana FC ha premiato il giocatore Alex Misin per la centesima partita disputata in casacca gialloblù.

Dopo una breve fase di studio, al 7′ la Fermana sblocca grazie ad una segnatura di Petrucci che fa il suo solito gioco: punta l’area, rientra sul sinistro con cui fa partire un fendente preciso a fil di palo che entra in rete sul primo palo con Sarini; poi il folletto con la maglia numero 7 si concede un giro di campo per esultare. Il Romagna Centro risponde con una semigirata di Gagliardi, parata plastica di Valentini. Al 25′ Fermana raddoppia con una perfetta punizione battuta da Molinari che si insacca nello stesso angolino basso: 2-0. Il doppio vantaggio distrae la Fermana e al 34′ i cesenati accorciano con Bussaglia che, appena entrato in area, fa partire un tiro ad incrociare che sorprende sia il difensore che Valentini: 2-1. La Fermana abbassa l’attenzione e al 37′ il Romagna Centro giunge al pareggio con un gol  di Gagliardi che si gira e insacca sotto la traversa: 2-2.

La ripresa si apre con la girandola di sostituzioni, Destro inserisce Cremona e Margarita per dare più peso all’attacco e regalare ai tifosi l’ennesima vittoria. L’azione più pregevole è uno slalom di Tola che attraversa l’area, il suo tiro è respinto da Valentini. Si prosegue a buon ritmo agonistico, ma entrambe le contendenti fanno fatica a costruire azioni pericolose. Arriva il triplice fischio, finisce 2-2 “Dlin dlon, la Fermana è in Lega Pro” cantano i tifosi.

La serie positiva si allunga a 18 giornate e tra dieci giorni, dopo la sosta pasquale, trasferta in casa della Sammaurese allenata da Stefano Protti in piena corsa per conquistare l’ultima piazza dei play off. Seguirà l’ultima gara in casa contro Alfonsine, quindi chiusura di stagione a Jesi.

Paolo Bartolomei

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Fermana – Romagna Centro: anche il tifo è meritatamente in Lega Pro (VIDEO)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X