facebook twitter rss

Fermana – Romagna Centro: anche il tifo è meritatamente in Lega Pro (VIDEO)

giovedì 13 aprile 2017 - Ore 22:27
Print Friendly, PDF & Email

 

 

FERMO – Da giorni organizzavano il degno colpo d’occhio in Curva Duomo per accogliere al meglio i loro beniamini. I tifosi volevano chiudere in bellezza, e ci sono riusciti, un anno partito da sfavoriti, fatto di momenti bui e di stallo: hanno rotto il silenzio con le loro voci all’unisono. Non si sono mai risparmiati sinora, accompagnando con calore le imprese dei gialloblù , dimostrandosi il dodicesimo uomo in campo così riuscendo a ribaltare gli esiti di partite insidiosissime. E tra i loro cori ne spicca uno che ora non potrebbe essere più calzante : “Giro tutta l’Italia con la bandiera gialloblù …”, perché dalla prossima stagione le trasferte saranno indubbiamente più impegnative e si snoderanno lungo gran parte dello stivale. Si potrebbe dire che il loro nuovo percorso accanto alla Fermana ha inizio proprio oggi, con i fumogeni colorati e luminosi che salgono verso l’alto a simboleggiare un viaggio verso destinazioni lontane. Doveroso inoltre far menzione anche dei “fratelli avezzanesi”, che, come sempre nelle grandi occasioni, danno ulteriore supporto ai gialloblù, rendendo ancor più memorabili e suggestivi spettacoli emozionanti come quello di oggi.

E visibilmente emozionati sono apparsi anche i giocatori e lo staff dirigenziale e tecnico quando si sono visti regalare dall’allenatore Flavio Destro una t-shirt gialla personalizzata con sopra stampati un “Grazie” ed un samurai: in effetti la figura storica del guerriero orientale incarna i valori e le virtù che ben collimano con la filosofia espressa da Destro, il quale, senza mai cedere ad escandescenze o cadute di stile, ha sempre parlato poco preferendo convincere con i risultati. Ed il pubblico ha imparato ad apprezzarlo soprattutto per questo suo atteggiamento umile e ponderato che, per fortuna però, sa anche sciogliersi in manifestazioni di gioia come è accaduto oggi sotto la curva.
Una serata quella odierna che culminerà con un gran finale annunciato in Piazza del Popolo, ricordando il lontano 1999, quando il centro storico accolse l’arrivo del pullman di una Fermana che, di ritorno da Battipaglia, aveva appena agguantato la serie B.

Silvia Remoli

 

ARTICOLI CORRELATI

La Fermana celebra il ritorno in Lega Pro, finisce 2 -2 con Romagna Centro, una festa per lo sport (VIDEO)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X