facebook twitter rss

Lega Navale, agenda fitta di
impegni dalle grandi soddisfazioni

VELA - Tra le acque locali, le tirreniche di Carrara e le baresi della Selezione Nazionale gli appuntamenti onorati e da onorare per i tesserati del sodalizio sangiorgese
martedì 18 aprile 2017 - Ore 15:01
Print Friendly, PDF & Email

La premiazione a Marina di Carrara

PORTO SAN GIORGIO – A qualche giorno dalla conclusione della edizione 2017 del meeting Vele di Pasqua in Adriatico, classe optimist, organizzato nei giorni 14-15 aprile dalla ASD Nautica Picena locale, ecco un bilancio finale da parte dei dirigenti del Gruppo Vela L.N.I., società sportiva che ha partecipato alla manifestazione velica con otto atleti, 3 nella categoria Juniores, gli altri fra i Cadetti. Ben 98 gli atleti iscritti: 46 Cadetti, 52 Juniores.

Durante il primo giorno di regata le condizioni meteo hanno permesso lo svolgimento di 3 prove, mentre nella seconda giornata, causa un vento instabile e debole, non è stato possibile regatare.

Fra gli Juniores, registriamo con piacere l’ottimo terzo posto di Ennio Abbruzzetti (1-6-4). Buona prova degli altri juniores: Rocco Baldassarri (11°) e Matteo Baldassarri (17°).

Prestazione soddisfacente anche da parte dei Cadetti: Sofia Giammarini (18^), Cesare Caroppi (29°), Andrea Agostini (31°, 5° dei nati nel 2008), Matilde Silla (42^), Rebecca Ciarnelli (45^). Il circolo sangiorgese esprime la soddisfazione per i risultati dei ragazzi.

Negli stessi giorni a Marina di Carrara si svolgeva la 1^ regata nazionale della classe Flying Dutchman, manifestazione che vedeva la partecipazione di Piefrancesco Eustachi e Paolo Rossi, atleti del Gruppo Vela LNI di Porto San Giorgio.

Come da tradizione, oltre agli scafi italiani, concorrenti provenienti dalla Germania, Ungheria e Polonia hanno dato lustro alla manifestazione.
La primaverile giornata di venerdì ha permesso lo svolgimento di tre prove con vento leggero, ma regolare. Durante la giornata di sabato il comitato di regata è riuscito a portare a compimento una sola prova.

Al termine della regata i nostri Eustachi – Rossi sono riusciti a conquistare il gradino più basso del podio. Un solo punto li ha distanziati dai secondi Cipriani – Rinaldi; la vittoria è andata invece ai soliti fratelli Vespasiani che anche lo scorso anno avevano ottenuto il primo posto.

Un ottimo piazzamento per i due velisti sangiorgesi, la prima tappa di avvicinamento al Campionato Italiano di classe che si svolgerà nel prossimo giugno a Porto San Giorgio, dove i due atleti difenderanno il titolo nazionale che si sono aggiudicati nel 2016.

Nel prossimo fine settimana Ennio Abbruzzetti e Rocco Baldassarri saranno a Bari dove parteciperanno alla 1^ Selezione Nazionale di classe e dove daranno il massimo per ottenere la qualificazione alla 2^ Selezione che si svolgerà a Crotone dal 2 al 5 giugno. Impegni molto importanti, perché al termine delle due prove saranno individuati i componenti delle squadre nazionali che gareggeranno nel mondiale e nell’europeo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X