facebook twitter rss

Monturano Campiglione a
reti bianche contro la
terza in classifica Trodica,
Bagalini: ”Si pensa già alla sfida playout”

PROMOZIONE - In coda al campionato il tecnico calzaturiero pensa già all'appendice di stagione, probabile passaggio obbligato per la sua compagine al fine di tutelare la categoria nonostante le buone performance confezionate nei turni alle spalle
sabato 22 aprile 2017 - Ore 22:57
Print Friendly, PDF & Email

Il tecnico calzaturiero Bagalini

TRODICA – Ventisei punti in classifica e terzultimo posto. I calzaturieri trovano un pari che dà morale e fiducia ma che non fa illudere Bagalini: “Abbiamo giocato una buona gara, con attenzione e lucidità. I ragazzi hanno messo in pratica quello che avevo chiesto loro in allenamento – ha commentato il tecnico fermano -. Nella prima frazione abbiamo giocato di ripartenza, chiudendoci bene e provando ad aggredire di contropiede. Nella ripresa il Trodica ha messo in campo qualcosa in più e abbiamo saputo soffrire senza prendere gol, credo che il pareggio finale sia giusto. Un punto che ci fa ben sperare per l’atto conclusivo di stagione, visto che è arrivato in trasferta, contro una squadra solitamente votata all’attacco e per giunta che sta vivendo un grande momento che l’ha portata ad essere terza in graduatoria”.

La squadra, quest’anno molto sfortunata tra squalifiche e infortuni, sta rialzando la testa, ma Roberto Bagalini rimane realista.

“Mancano due partite ormai, quindi sperare in un piazzamento migliore serve a poco, anche perché le altre squadre attualmente impegnate nei playout giocheranno domani e potrebbero ulteriormente aumentare il gap di punti. Gli spareggi sono ormai una certezza, ora dobbiamo rimanere concentrati fino alla fine per far sì di mantenere la terzultima posizione e di non consentire al Montecosaro di scavalcarci. Queste due ultime sfide che ci attendono serviranno per prepararci al meglio per la sfida secca da dentro o fuori dei playout. Dobbiamo rimanere lucidi e concentrare tutte le energie su quella sfida che varrà una stagione intera e da cui dipenderà il nostro futuro”.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X