facebook twitter rss

Malloni, ad Isernia il blitz
che vale il settimo posto

SERIE B - A chiusura della stagione regolare ecco composta la griglia degli spareggi promozione, ai rivieraschi i siciliani della Sigma Barcellona Pozzo di Gotto, da sfidare in esterna domenica prossima
domenica 23 aprile 2017 - Ore 20:01
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine di repertorio relativa alla tifoseria rivierasca

ISERNIA – Obiettivo raggiunto, la Malloni voleva il settimo posto e così è stato. Ad Isernia i biancoazzurri compiono il blitz e complice la sconfitta di Senigallia a San Severo raggiungono la penultima posizione nella griglia playoff che vale il quarto di finale contro la seconda del girone C ovvero i siciliani della Sigma Barcellona Pozzo di Gotto.

IL TABELLINO

IL GLOBO ISERNIA 62: Norcino 20, Sipala 12, Lenti Ceo 10, Patani 8  Melchiorri 4, Gazineo 4, Serìo 2, Triggiani 2, Smorra 0, Manetti 0. All: Sanfilippo

MALLONI PORTO SANT’ELPIDIO 66: Cacace 18, Piccone 12, Brighi 10, Trovato 9, Cernivani 8, Catakovic 5, Torresi 2, Cernivani 2, Romani 0, Fiorito 0. All: Domizioli

PARZIALI: 15 – 17, 30 – 40, 45 – 51

LA CRONACA

Malloni scesa in Molise con capitan Romani in panca solo ad onor di firma a causa di un problema al ginocchio. Domizioli opta per la linea verde con un quintetto di soli under: Brighi, Matteo Cernivani, Piccone, Catakovic e Trovato. La gara non è tra le più spettacolari, per Isernia l’ultima giornata fa soltanto da anticamera a quella che sarà la serie playout con Val Di Ceppo. Porto Sant’Elpidio avanti di 2 alla prima sirena, il vantaggio aumenta prima dell’intervallo lungo grazie allo strapotere fisico di Cacace e ai canestri di Piccone e Brighi. Il 30-40 col quale si va negli spogliatoi indica una Malloni in salute che sembra chiudere la gara all’alba della terza frazione quando tocca anche il +17 (51-34).

Da lì in poi black-out generale e biancoazzurri incapaci di trovare il canestro. Isernia crede nella rimonta e alla penultima sirena è sotto di sei (45-51). Polveri ancora bagnate per gli elpidiensi anche nell’ultimo quarto quando Sipala agguanta addirittura la parità (52-52) ma cinque punti consecutivi dei fratelli Cernivani, due di Stefano e una tripla di Matteo, riportano PSE sul +5 (52-57). Il finale convulso premia la Malloni: due punti di Torresi e due di Trovato e rivieraschi sul +4 (59-63), la tripla di Norcino riapre tutto mentre lo 0/2 dalla lunetta di Trovato consegna ad Isernia il possesso che può valere la vittoria ma il tiro di Norcino viene stoppato. Brighi sul successivo contropiede insacca la tripla del definitivo 62-66.

Gioia e soddisfazione per la Malloni e grande entusiasmo anche per i tifosi elpidiensi giunti fino ad Isernia: anche ieri presente un nutrito gruppo degli ultras #63018. E’ tempo ora di pensare ai playoff, si comincia domenica prossima con gara 1 in Sicilia, gara 2 nel fermano giovedì 4 Maggio ed eventuale “bella” di nuovo oltre lo stretto Domenica 7.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X