facebook twitter rss

Il primo maggio a Porto Sant’Elpidio spazio al western e al country: arriva Fagiolandia

PORTO SANT'ELPIDIO - Menù tipico che mescola le pietanze della tradizione elpidiense, ad esempio fagioli e cotiche, con i piatti tipici del mondo west come il chili
giovedì 27 aprile 2017 - Ore 14:57
Print Friendly, PDF & Email

di Maikol Di Stefano

L’associazione quartiere centro esordisce nella festa del Primo Maggio col supporto dell’associazione di quartiere Fonte di Mare. Un’intera giornata rivolta al mondo western e country. “Questa per noi è la prima volta, così abbiamo pensato ad un’iniziativa che fosse diversa da quelle solitamente proposte nella festa del Primo Maggio. – spiega il presidente dell’associazione quartiere centro, Fabio Stortini – ‘Fagiolandia’ è nata dall’idea di Diego Quaranta, subito appoggiata da tutti, che è andata così a creare una giornata country a 360° che tocca il tema da ogni aspetto, partendo da quello musicale al gastronomico”.

Menù tipico che mescola le pietanze della tradizione elpidiense, ad esempio fagioli e cotiche, con i piatti tipici del mondo west come il chili. L’animazione sarà invece in mano al gruppo folk “Western country band”.  Inoltre grazie alla collaborazione con l’agriturismo Fonterossa sarà presente un angolo dove sarà possibile vedere i piccoli animali della fattoria. Un’altra area è stata attrezzata per i bambini con giochi e attività studiate appositamente per loro.

“Tutto questo è possibile grazie alla collaborazione con l’associazione di quartiere Fonte di Mare, già abituata e attrezzata ad un evento come quello del Primo Maggio. – prosegue Stortini – Siamo fiduciosi dal riscontro avuto fino ad ora dalla gente, la speranza è quella di avere uno stand gastronomico che lavori da pranzo a sera. Il ricavato sarà poi usato al fine di organizzare nuovi eventi rivolti alla cittadinanza e alla nascita di iniziative rivolte nuovamente al sociale”.

Non solo la festa del Primo Maggio, ma un’estate ricca d’iniziative.  La prima festa di quartiere andrà in scena il prossimo 23-24-25 giugno, mentre un mese dopo sarà l’occasione della seconda edizione della “Festa jo la staziò”, il due settembre invece in quel delle Grottacce arriverà la festa di fine estate. Un ritorno anche al passato per l’associazione quartiere centro, la quale dalla seconda settimana di giugno, dopo anni di assenza, riporterà in quel di Villa Murri, il cinema all’aperto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X