facebook twitter rss

Il Gruppo civico sangiorgese non ci sta:
“Assurdo che sia la Pro Loco a fare da tramite sugli affitti”

PORTO SAN GIORGIO - Le preoccupazioni di Paolo Moschini, che avanza il dubbio su eventuali conflitti d'interesse
venerdì 28 aprile 2017 - Ore 13:35
Print Friendly, PDF & Email

“Togliere il servizio allo Iat che ha svolto con alta professionalità un servizio turistico di vitale importanza come quello di fare da tramite per affittare appartamenti a Porto San Giorgio ed affidarlo alla locale Pro Loco mi sembra assurdo, tra l’altro con un servizio di soli due giorni per due ore al giorno”. Così Paolo Moschini del Gruppo civico sangiorgese in merito alla notizia dell’espropriazione di un servizio importante al locale Ufficio informazioni e Accoglienza Turistica.

“Per eventuali conflitti d’interesse – aggiunge – spero nella dirigenza della Pro loco di Porto San Giorgio non ci siano membri che hanno appartamenti o strutture ricettive da affittare. Il Gruppo civico sangiorgese si farà promotore di controllo e di proporre una valida alternativa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X