facebook twitter rss

Tornano i soggiorni estivi
alle terme per gli anziani

PORTO SANT'ELPIDIO - Oltre ai soggiorni estivi, si organizza il servizio di trasporto giornaliero alle Terme di Tolentino
mercoledì 3 maggio 2017 - Ore 13:12
Print Friendly, PDF & Email

A dx il sindaco Franchellucci in visita durante un soggiorno estivo

Nell’ambito delle attività socio-assistenziali del Comune di Porto Sant’Elpidio, l’amministrazione organizza ogni anno i soggiorni estivi per anziani, che si svolgono in località climatiche e termali e si inseriscono nella rete dei servizi di prevenzione e socializzazione.
Per essere ammessi ai soggiorni, gli anziani devono essere autosufficienti ed autonomi nella persona e compiere nel corso dell’anno 2017 il 60esimo anno di età, fatta salva l’inseparabilità del nucleo familiare, qualora per uno dei richiedenti non sussista tale requisito. Saranno ammessi anche i cittadini al di sotto dei 60 anni con riserva fino a concorrenza dei posti disponibili .

Le località prescelte sulla base di una indagine informale tra gli utenti interessati sono:
1. Abano Terme (PD) , dal 4 al 17 giugno
2. Chianciano Terme (SI) dal 18 giugno al 1 luglio

“Oltre ai soggiorni estivi anziani – fanno sapere dal Comune – si organizza il servizio di trasporto giornaliero alle Terme di Tolentino che si caratterizza per i seguenti aspetti:
è previsto un doppio turno nei mesi di giugno e settembre :
Per quanto riguarda l’organizzazione del trasporto giornaliero alle Terme di Tolentino nel mese di giugno e precisamente dal 12 al 24 e nel mese di settembre dal 4 al 16 si garantirà anche il pullman per il trasporto, come consuetudine.
Il primo turno (giugno) è stato aggiunto, da qualche anno, per permettere anche ai bambini che terminano l’anno scolastico di poter usufruire di questo servizio.
La fruizione del trasporto termale sarà destinata a tutti i cittadini, senza distinzioni di età.

Gli interessati dovranno presentare domanda, su apposito modulo, all’Ufficio Servizi Sociali del Comune (primo piano Villa Murri ) dal 2 al 20 maggio 2016 dal lunedì al sabato che, nel periodo di iscrizione, avrà il seguente orario: dalle 9.15 alle 13.
All’atto di iscrizione dovrà essere presentata la ricevuta di versamento dell’anticipo dovuto all’Hotel, corrispondente a 200 euro. Detto anticipo dovrà essere versato sul numero di conto corrente bancario, che verrà comunicato dall’Ufficio Servizi Sociali.
Il restante importo dovrà essere versato direttamente all’Hotel, alla fine del soggiorno.
Il contributo per il trasporto alle terme di Tolentino sarò, invece, di 35 euro per due settimane.

Le ammissioni ai soggiorni estivi anziani, fino ad un massimo di 53 posti per Abano e 53 posti per Chianciano, avverranno in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Per ulteriori informazioni (costi individuali, modelli per la domanda ecc.) rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali – Tel. 0734 908305-308 o al sito internet: www.elpinet.it”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X