facebook twitter rss

“Torniamo a brillare”, la quarta lista
per Marinangeli sindaco si presenta

PORTO SAN GIORGIO - Presentata questa mattina la quarta formazione in appoggio al candidato sindaco Marco Marinangeli
sabato 13 maggio 2017 - Ore 12:07
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Mancava all’appello l’ultima lista di Marco Marinangeli. La quarta. Pochi istanti fa è stata presentata dal candidato sindaco Marco Marinangeli. Si chiama Torniamo a brillare. Ecco i nomi: Alessandro Al Khazaal, Meris Meris Baldo, Alessandro Berdini Bronzini, Elia Belluti, Aldo Candido, Claudia Cantarini, Beatriz Fabiana Corvaro, Alma Cotechini, Antonia Fabiani, Franco Fedeli, Fabio Leoni, Giulia Leoni, Manuel Pasquali, Gioele Ponzanetti, Francesco Ripa.

Il candidato sindaco Marco Marinangeli è appena tornato dalla sede comunale dove ha depositato l’ultima lista civica “Torniamo a brillare”. “Mi preme ricordare le tappe fatte dal 4 febbraio, quando abbiamo presentato il nostro progetto –ha spiegato quest’ultimo- dopo aver tentato di avere un unico candidato da opporre all’amministrazione di centrosinistra, tentativo fallito. Gli stessi amici che sostenevano il progetto che doveva essere alternativo ad una giunta che aveva dimostrato limiti evidenti portando la città ad una paralisi commerciale e turistica, mi hanno chiesto di mettermi in gioco e di candidarmi”. Sfida accettata. “Siamo diversi dagli altri candidati, alternativi a coloro che già avete conosciuto come candidati sindaco” rimarca Marinangeli, certo del successo elettorale per svariati motivi. “Perché abbiamo faccio nuove, lontane dai partiti tradizionali –ha detto- e pur avendo la presenza della Lega Nord al nostro interno restiamo persone libere senza padroni. Perché siamo civici puri. Perché il candidato sindaco è stato scelto dalla base, non c’è stata un’imposizione dall’alto né tanto meno un’autocandidatura. Insomma la nostra non è stata una fusione a freddo con personaggi che fino a ieri si sono fatti la guerra (implicito il riferimento alla coppia Agostini-Del Vecchio). Altro elemento è la snellezza del nostro gruppo che faciliterà un rapporto diretto con i cittadini”. Confronto ed ascolto, i valori di riferimento ma anche capacità decisionale “che è mancata invece a questa amministrazione” lanciando così una frecciatina al suo competitor Loira. Marinangeli assicura anche che non sarà il suo il partito delle tasse, dell’aumento della Tari. “Non saremo litigiosi ma saremo un gruppo compatto e motivato –prosegue- i cittadini danno fiducia ad una coalizione non se resta coesa fino alla fine ma se è in grado di scegliere. Pensiamo di rappresentare alcuni valori indiscutibili come coerenza, credibilità ed affidabilità. Siamo gli unici interpreti di questo cambiamento che ci chiedono i sangiorgesi”. Ed in caso di ballottaggio? “Siamo certi di andarci e siamo gli unici ad avere possibilità di vittoria” chiosa Marinangeli. Quattro le liste che supportano l’ex assessore all’urbanistica della giunta Agostini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X