facebook twitter rss

Scomparse targhette d’oro
dal Secchio della Contesa

SANT'ELPIDIO A MARE - Il presidente della contrada San Martino: "L’entità dell’ammanco è tale da non poter essere ricondotta a una perdita accidentale, ragion per cui del fatto è stata messa a conoscenza i direttivi delle altre tre contrade storiche e l’Ente Contesa, si è proceduto alla denuncia presso la locale stazione dei carabinieri"
domenica 14 maggio 2017 - Ore 17:07
Print Friendly, PDF & Email

“E’ con rammarico che la contrada San Martino (attuale detentrice del Secchio della Contesa in quanto vincitrice dell’ultima sfida) intende portare a conoscenza della cittadinanza che sono scomparse dal secchio storico diverse targhette commemorative. L’entità dell’ammanco è tale da non poter essere ricondotta a una perdita accidentale, ragion per cui del fatto è stata messa a conoscenza i direttivi delle altre tre contrade storiche e l’Ente Contesa, si è proceduto alla denuncia presso la locale stazione dei carabinieri, a difesa dell’onorabilità del consiglio e della contrada tutta che è detentrice e custode pro tempore del secchio. Attendiamo con fiducia l’esito dell’attività delle forze dell’ordine”. Nella nota diffusa dal presidente della contrada San Martino, Massimo Agolini, c’è riassunto l’increscioso fatto di cronaca che macchia la storia della città. Qualcuno, infatti, si sarebbe appropriato di diverse targhette d’oro dal Secchio della Contesa, quelle, in altre parole, che le contrade posizionano per omaggiare e far passare alla storia le loro vittorie. Sembra addirittura che ne siano sparite, 18, circa un terzo di quelle presenti sul Secchio. Una “scomparsa” che lascia l’amaro in bocca non solo per il valore della refurtiva ma anche per l’affronto che la rievocazione storica ha dovuto subire con quelle targhette scomparse. Sant’Elpidio a Mare (Fermo), 14 maggio 2017 – Dal secchio ‘conteso’ della rievocazione storica per eccellenza della città di Sant’Elpidio a Mare, sono scomparse diverse targhette in oro, di quelle che le contrade applicano per ricordare ogni singola vittoria. Prezioso dal punto di vista affettivo per la città della Contesa, con il passare degli anni il secchio è diventato sempre più prezioso anche per il valore che gli hanno conferito le targhette in oro e pietre preziose che lo hanno arricchito.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X