facebook twitter rss

Officina Zero apre le porte al pubblico,
tra architettura, urbanistica,
arte e design

PORTO SANT'ELPIDIO - Due giornate con il laboratorio multidisciplinare fondato dagli architetti Alessandro Liberati e Valentina Battilà
martedì 23 maggio 2017 - Ore 10:21
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 26 e sabato 27 maggio gli architetti aprono i loro studi al pubblico e si mettono insieme in un unico grande evento a respiro nazionale. Due giornate finalizzate a far conoscere i luoghi dove si progettano e si concretizzano le idee. Un evento importante a cui Officina Zero non poteva mancare.

Il laboratorio multidisciplinare di architettura, urbanistica, arte & design fondato dagli architetti Alessandro Liberati e Valentina Battilà aderisce al progetto con un evento intitolato “Bellezza Funzionalità Sostenibilità”. L’appuntamento è in via G. Giusti 65 a Porto Sant’Elpidio, dalle ore 10 alle 20.

“Affrontiamo ogni progetto con un approccio artigianale – spiega l’architetto Valentina Battilà -. Progettare è un po’ come creare un abito sartoriale: il vestito su misura che si vorrebbe indossare per sentirsi sempre se stessi”.

“Il processo ideativo che contraddistingue ogni nostro progetto è preceduto e supportato da tecniche concettuali diagrammatiche – commenta l’architetto Alessandro Liberati -. Il diagramma non è visto solamente come elenco di informazioni, ma come strumento che ne cerca le relazioni possibili, generando così concetti architettonici validi”.

Durante la due giorni di studi aperti gli spazi intorno allo studio saranno allestiti con pannellature e complementi d’arredo di design. Alle 18 verrà offerto un brindisi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X