facebook twitter rss

Il Trofeo Sant’Andrea
premia Enrico Germani

BOCCE - Nella categoria C vittoria dei monturanesi Offidani e Ciferri. Due maglie tricolori conquistate dalle bocciatrici marchigiane
martedì 30 maggio 2017 - Ore 13:56
Print Friendly, PDF & Email

MONTE URANO – Enrico Germani (Sangiustese) si aggiudica la categoria A-B dell’edizione 2017 del Trofeo Sant’Andrea, appuntamento a carattere regionale organizzato dall’omonima bocciofila di Monte Urano e diretto da Edo Mattioli. Battuto nell’incontro di finale Umberto Marcucci (La Pineta Civitanova Marche), terzo è Massimo Quercetti (Castelfidardo), quarto Albino Canale (Adriatica Porto Recanati). Nella categoria C vittoria di Paolo Offidani e Federico Ciferri (Monte Urano), che in findale hanno avuto la meglio su Giacomo Montecassiano e Mario Conestà (Civitanovese V. Gattafoni).

___

BERGAMO – Doppio colpo tricolore per le bocce rosa marchigiane con la recanatese Marina Braconi e la pesarese Pasquina Urbinati. La prima volta non si scorda mai. Il titolo italiano femminile di categoria C conquistato a Bergamo resterà a lungo nella memoria di Pasquina Urbinati. La portabandiera della bocciofila Colbordolo a sbaragliato la concorrenza con una prova di grande determinazione, superando in volata (12-10) Elia Cerizza (La Vigna, Milano) nei quarti di finale e Meris Conferenzieri (Riccionese, Rimini) in semifinale (12-11), per poi andare a prendersi il titolo italiano con una grande rimonta (da 8-10 a 12-10) su Mirella Cotza (Cagliari).

Nella tornata tricolore del settore femminile, le Marche applaudono anche la recanatese Marina Braconi (tesserata per la società reggiana Bentivoglio) a cui è andato il titolo di categoria A, grazie al successo in finale sulla compagna di club Elisa Luccarini. Si è fermata ai quarti di finale la corsa di Jessica Gelosi (Fontespina Civitanova), mentre nella categoria B brilla il bronzo di Orietta Savelli (Lucrezia), uscita sconfitta in semifinale contro la neo campionessa italiana Ksepka Boguslava (CB Grossetano). Di Andrea Sperati il miglior risultato marchigiano nell’under 23 maschile: il portacolori dell’Oikos Fossombrone è uscito di scena nei quarti di finale, superato 12-10 da Giuseppe Graziano (Rubierese, Reggio Emilia), poi vincitore del titolo italiano.

___

MONDAVIO – Fabio Marcucci (Jesina) conquista la categoria A del 16° Trofeo Banca di Suasa, gara regionale organizzata da La Bocciofila San Michele-Mondavio e diretta da Giuseppe Spaccasassi. In finale si arrende (12-4) Marco Ferri (Montegridolfo, Rimini), con Daniele Faccondini (Rinascita Pesaro) al terzo posto e Alex Girolimini (Sangiustese) al quarto. Marino Mori e Mario Passetti (Pergolese) si aggiudicano la categoria B, superando 12-5 in finale Nando Barchiesi e Mario Forchielli (Marotta); terzi Fiorenzo Fascinetti e Mauro Omiccioli (San Cristoforo Fano), quarti Marino Cambrini e Marco Gualazzi (Concordia Pesaro). Sono i padroni di casa Giuliano Savelli e Mario Zandri (La Bocciofila) a far loro la categoria C, grazie al 12-8 con cui in finale battono Oriano Girolametti e Giorgio Principi (Marotta); Loris Brescini e Giancarlo Spinaci.

Tiziano Vesprini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X