facebook twitter rss

Il futuro del porto secondo Petracci: “Pubblico e privato a braccetto per un’area portuale aperta per concerti e convegni”

PORTO SAN GIORGIO - Alessandra Petracci che spiega: “Il porto è una leva che nessuna ha mai utilizzato in questi anni per rilanciare l'appetibilità turistica"
mercoledì 31 maggio 2017 - Ore 12:18
Print Friendly, PDF & Email

“Un centro congressi avveniristico che ospiti eventi in grado di attirare turisti da tutta Italia e dall’estero”. Questo è il progetto di Alessandra Petracci dopo un incontro  che ha voluto organizzare l’imprenditrice e candidata sindaco con i responsabili attuali del porto. Alessandra Petracci che spiega: “Il porto è una leva che nessuna ha mai utilizzato in questi anni per rilanciare l’appetibilità turistica di Porto San Giorgio. Una risorsa che tutti ci invidiano, perché la posizione è strategica per i movimenti delle brezze marine favorite dalla valle e dalle colline circostanti che creano una leggera frescura estiva nella zona, ma che allo stesso tempo gode di una acqua molto calma all’interno, anche con mare molto mosso. Il mare e il porto farebbero da meravigliosa cornice agli eventi artistici e culturali che possono rimettere Porto San Giorgio al centro dell’interesse turistico, economico e culturale con ricaduta positiva per tutte le strutture di accoglienza”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X