facebook twitter rss

World League, Giannelli:
”Vogliamo regalare emozioni”

VOLLEY - Il palleggiatore dell’Italia a due giorni dal debutto sulla kermesse pallavolistica che tutti gli appassionati fermani della disciplina non possono di certo perdere. Sul campo pesarese la crema mondiale
mercoledì 31 maggio 2017 - Ore 20:11
Print Friendly, PDF & Email

PESARO – “Giochiamo per emozionarci e per regalare emozioni. Riuscire a trasmettere qualcosa a chi ci segue è il risultato più importante per ogni sportivo”. Idee chiare, in campo e fuori. Simone Giannelli (foto) è già pronto a trascinare l’Italia e il pubblico di Pesaro.

“Abbiamo bisogno del calore italiano – sottolinea il golden boy azzurro a due giorni dal debutto nella World League -. Sono molto fiducioso e contento di ciò che stiamo facendo da quando abbiamo ripreso a lavorare insieme, stiamo continuando il percorso iniziato qualche anno fa. Chi si è aggregato ci sta dando dentro”. E’ la miglior prefazione al nuovo capitolo di una storia tinta d’azzurro che si apre all’Adriatic Arena. Che già aveva ospitato Simone Giannelli (allora nemmeno diciannovenne) e l’Italia nella World League del 2015.

“E’ una bella struttura, capace di contenere tanti spettatori, sono certo che sarà un bello spettacolo per tutti. Siamo contenti di essere tornati a Pesaro”. Da quella gara di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia: “Quello che è successo fa parte del passato, adesso siamo concentrati sul presente. Dobbiamo pensare a migliorarci e a giocare al massimo queste tre gare di World League, consapevoli che sarà dura”. Si parte con l’Iran, venerdì 2 giugno alle ore 20:00; ad anticipare il programma di giornata, alle 17:00 la sfida tra il Brasile campione olimpico e la Polonia campione del mondo.

“A questi livelli devi sempre dare il meglio. Non credo molto ai pronostici fatti… sulla carta, andiamo in campo per dare tutto quello che abbiamo. Affrontiamo tre squadre con storie importanti alle spalle e dobbiamo pensare a partita per partita, punto per punto. Spero che saranno tutte gare combattute, che ci faranno vedere a che punto siamo. Il nostro obiettivo deve essere quello di spingere al massimo per cercare di arrivare al miglior risultato possibile”.

ARRIVI E… RITORNI. Ultimo giorno di arrivi a Pesaro, con la Polonia che ha raggiunto Italia, Brasile e Iran. Arrivi, ma anche ritorni. Come quello di Renan Dal Zotto, ct verdeoro e con un passato glorioso in Italia, da giocatore (a Parma e Ravenna) e da allenatore (a Treviso).

“L’Italia per me e come per tanti giocatori è un po’ una seconda casa. E’ una bella sensazione essere qui, in una città molto bella come Pesaro che non conoscevo. La World League è da sempre una manifestazione importante ed equilibrata: sarà un girone difficile e interessante. Gli azzurri? Giocare in Italia è sempre speciale, sono certo che il pubblico si divertirà e che sarà un grande spettacolo”.

Non è l’unico di ritorno: anche Saeid Rezaei, oggi vice-allenatore dell’Iran, abbraccia il Belpaese a distanza di 15 anni, dopo aver calcato (dal 2000 al 2002) i campi della serie A2 con la maglia di Santa Croce. “La nostra è una squadra con tanti giovani e che ha come obiettivo quello di crescere e cercare di giocare bene. Affrontare l’Italia è sempre molto positivo per noi. Tanti tifosi iraniani presenti? Fa piacere di avere tanti supporter”.

___

PREVENDITE E PREZZI

Prosegue a buon ritmo nel frattempo la prevendita per la tre giorni di gare all’Adriatic Arena. I biglietti possono essere acquistati direttamente al Comitato Regionale Fipav Marche (c/o Stadio del Conero, Ancona; info: 071 2901016, marche@federvolley.it) e al Comitato Territoriale di Pesaro (via Giuseppe Tomassoni 25, Fano; info: 0721 827529), oppure all’Adriatic Arena e sul circuito Ticketone (www.ticketone.it).

Questi i prezzi degli abbonamenti (3 giorni, 6 gare): Parterre intero € 120,00, ridotto € 90,00; Tribuna intero € 75,00, ridotto € 60,00; Gradinata intero € 50,00, ridotto € 39,00. Questi i prezzi del biglietto giornaliero (2 gare): Parterre intero € 50,00, ridotto € 35,00; Tribuna intero € 30,00, ridotto € 25,00; Gradinata intero € 20,00, ridotto € 14,00.

A tutti i prezzi indicati vanno aggiunti 3 euro di diritto di prevendita. Al tagliando ridotto hanno diritto: under 14, over 65 e disabili al 100%.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



1 commento

  1. 1
    Paolo Branchesi via Facebook il 31 maggio 2017 alle 23:19

    a qualcuno interessa abbonamenti? ne ho 2 da rivendermi se servisse.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X