fbpx
facebook twitter rss

Provincia di Fermo, in arrivo 1,5 milioni di euro dalla Regione

REGIONE - Le risorse dovute sono decurtate dai crediti vantati dalla Regione nei confronti delle stesse Province
Print Friendly, PDF & Email

La Regione è da tempo fortemente impegnata nell’azione di ricognizione e liquidazione delle somme dovute alle Province: lo comunica l’assessore agli Enti Locali Fabrizio Cesetti a seguito della seduta di Giunta di oggi. “Le risorse dovute, decurtate dai crediti vantati dalla Regione nei confronti delle Province, saranno erogate in tempi brevi ed ovviamente all’esito delle rendicontazioni necessarie per rendere esigibili i crediti. I primi mandati di pagamento sono già stati emessi dagli uffici regionali.”

In particolare, al netto delle compensazioni dei rispettivi debiti e crediti, agli enti provinciali sono dovute le seguenti somme: Provincia di Ancona: 7,2 milioni di euro; Provincia di Ascoli Piceno: 6,4 milioni di euro; Provincia di Fermo: 1,5 milioni di euro; Provincia di Pesaro e Urbino: 3,2 milioni di euro. Invece, nei confronti della Provincia di Macerata la Regione vanta un credito – sempre al netto delle compensazioni – di 4,8 milioni di euro. Questa mattina, inoltre, sono stati erogati circa 765 mila euro circa per i centri dell’impiego della provincia di Pesaro.

La Regione si augura che il confronto si mantenga costante e proficuo con province e sindacati ed in questa direzione è stato già convocato il tavolo delle autonomie locali per il 26 giugno.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X