fbpx
facebook twitter rss

Fileni e i 5 Stelle lanciano l’appello finale: “Un modo diverso di vivere, pensare e fare politica”

PORTO SAN GIORGIO - Giacomo Fileni: "Risolveremo i piccoli e grandi problemi che avremo di fronte. Costruiremo i progetti e penseremo le opere pubbliche da fare"
Print Friendly, PDF & Email

“Il Movimento 5 Stelle è un modo diverso di vivere, pensare e fare politica. E’ una rivoluzione semplice, a portata di mano, per innescarla serve il contributo di tutti. E’ un’occasione che non ricapiterà a breve”. Inizia così l’appello finale al voto del candidato sindaco di Porto San Giorgio del Movimento 5 Stelle Giacomo Fileni.

“Il Movimento a Porto San Giorgio è la porta che permetterà a tutti di partecipare all’amministrazione della propria città, di pensarla insieme, di viverla – spiega – Tutti, senza nessun timore, debbono partecipare, senza complessi di inferiorità o di superiorità. Vedremo dove vanno i soldi che versiamo per i vari servizi. Discuteremo e miglioreremo questi servizi. Risolveremo i piccoli e grandi problemi che avremo di fronte. Costruiremo i progetti e penseremo le opere pubbliche da fare. Creeremo occasioni di crescita e di guadagno, per tutti, ci guarderemo intorno e lavoreremo sodo. Se sbaglieremo, ditecelo, correggeremo. Una Porto San Giorgio a 5 Stelle è possibile, ce ne siamo accorti in questi mesi di campagna elettorale, basta volerlo. O rimaniamo nella norma e continuiamo ad essere un Comune in cui il PD mette la sua bandierina come tanti in Italia. E da lunedì si ricomincerà a protestare contro chi si è appena votato. O ci proviamo, facciamo una scelta e proviamo a fare insieme la Storia di Porto San Giorgio. Una piccola, semplice, decisiva rivoluzione”.

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Enzo Cini via Facebook il 9 Giugno 2017 alle 20:46

    Con quello che combinano nelle città dove comandano ancora qualcuno li vota? Con gli accordi fatti sulla legge elettorale con Napolitano Alfano e Bersani, ancora qualcuno li vota?

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X