fbpx
facebook twitter rss

“Problemi risolti e risultati raggiunti,
ora serve continuità”
l’appello al voto di Loira

PORTO SAN GIORGIO - Il candidato sindaco: "Dopo la conflittualità esasperata degli scorsi anni sono stato capace di guidare un'amministrazione che ha sciolto i nodi guardando al futuro piuttosto che ad un passato caratterizzato da interessi personali e lotte intestine"
Print Friendly, PDF & Email

Nella lista degli interventi con relativo appello al voto dei candidati a sindaco di Porto San Girogio, è il turno del primo cittadino uscente Nicola Loira: “L’esperienza nuova che ho dato a Porto San Giorgio in questi anni è sotto gli occhi di tutti, così come gli importanti risultati raggiunti.
Dopo la conflittualità esasperata degli scorsi anni, che ha letteralmente imprigionato la nostra città, sono stato capace di guidare un’amministrazione che, finalmente, ha sciolto i nodi annosi e le vicende più complesse, guardando al futuro piuttosto che ad un passato caratterizzato da interessi personali e lotte intestine.
Ecco perché oggi è importante dare continuità a questo nuovo modo di amministrare. Occorre dargli forza e farlo diventare storia, proseguendo lungo il percorso intrapreso.
Porto San Giorgio ha iniziato a cambiare e per la prima volta i cittadini hanno la possibilità di confermare con il proprio voto il lavoro di un sindaco e di una coalizione che si sono spesi, giorno dopo giorno, per rilanciare questa città e farla ritornare ad avere quel ruolo centrale che le spetta nel panorama provinciale, regionale e nazionale.
Lo abbiamo fatto in tutti i settori, dal turismo alla viabilità, dalla scuola al sociale, dal commercio alla cultura, fino alla realizzazione di opere e strutture fondamentali che hanno migliorato la qualità della vita di tutti i cittadini.
La capacità dimostrata ha permesso di sviluppare progettualità che oggi ci permettono di guardare finalmente al domani con uno sguardo più fiducioso e consapevoli delle enormi potenzialità che questa città custodisce e che deve continuare ad esprimere. Con la stessa determinazione e con la stessa chiarezza di idee, che sono contenute nel nostro delineato programma amministrativo, andremo avanti per dare forma a quell’idea di città che abbiamo sempre avuto e che vogliamo continuare a far crescere”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X