fbpx
facebook twitter rss

I medici veterinari di sanità pubblica
a Montefortino per un confronto
sugli eventi sismici

CONVEGNI - Appuntamento il 23 giugno con l'iniziativa organizzata dalla Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva
Print Friendly, PDF & Email

La Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva (SIMeVeP) per la giornata di venerdì 23 giugno organizza un incontro dal titolo “La sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare negli eventi sismici: esperienze a confronto”, che si svolgerà a partire dalle ore 9 alle 18.15 all’Hotel Ristorante Ambro, nel territorio di Montefortino.

Si tratta di una giornata di formazione, informazione ed approfondimento finalizzata agli interventi dei medici veterinari di sanità pubblica nelle emergenze sismiche.

In merito alle emergenze non epidemiche, la SIMeVeP con il SIVeMP ha recentemente costituito EMERVET, associazione nazionale di volontariato di Protezione Civile finalizzata all’intervento dei medici veterinari di sanità pubblica.

“Lo scopo – spiega Antonio Angellotti, segretario regionale SIVeMP Marche – è quello di creare una rete di specialisti, su tutto il territorio nazionale, a supporto dei colleghi che lavorano nei centri operativi attivati dal livello istituzionale. All’evento dell’Ambro saranno presenti e porteranno un contributo i rappresentanti delle massime istituzioni nazionali, regionali e locali”.

Per informazioni contattare il numero 06.8540347 o scrivere a [email protected]

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X