fbpx
facebook twitter rss

Carabinieri in azione:
10 nomadi allontanati,
identificate 19 prostitute

PORTO SANT'ELPIDIO - I nomadi sono stati identificati. Erano a bordo di due caravan. Alle"lucciole", invece, sono stati contestati illeciti amministrativi per un totale di 16.500 euro. Controllati anche 14 automobilisti
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fermo, nel corso della serata di ieri, hanno svolto un sevizio straordinario di controllo del territorio, mirato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e al contrasto alla prostituzione su strada ed ai fenomeni criminali ad esso connessi, con particolare attenzione alla fascia costiera e al comune di Porto Sant’Elpidio.
Nel corso del servizio, oltre al consueto monitoraggio del traffico veicolare con 14 persone e autovetture controllate, sono stati identificati e allontanati 10 nomadi a bordo di due autocaravan che stazionavano in zona centro commerciale Auchan. Inoltre, lungo la SS16 sono state identificate e controllate 19 prostitute, tutte originarie dell’est Europa, con l’accertamento di illeciti amministrativi per un totale di circa 16.500 euro.
L’impegno straordinario dei Carabinieri della Compagnia di Fermo per la prevenzione e la repressione degli illeciti lungo la fascia costiera del fermano continuerà per tutta la stagione estiva.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X