facebook twitter rss

Meeting giovanissimi, i 5 Stelle attaccano: “Soldi che appaiono al bisogno”

PORTO SANT'ELPIDIO - Nel mirino dei pentastellati lo stanziamento di 30 mila euro a supporto dell'iniziativa ciclistica
venerdì 23 giugno 2017 - Ore 16:22
Print Friendly, PDF & Email

 

“Cari amici, ricordate che vi abbiamo parlato della gara ciclistica per ragazzi lodandone lo spirito ma criticandone le modalità di gestione da parte dell’amministrazione? Dobbiamo nostro malgrado tornare sull’argomento perché dopo aver richiesto i documenti in comune (qui trovate il documento http://www.elpinet.it/albo-pretorio-doc.aspx?iddoc=736641 ) abbiamo appurato che i nostri amministratori, sempre pronti a risponderci di non aver soldi sufficienti per una gestione decorosa della città, hanno magicamente trovato la modica cifra di 30.000 euro per aderire a questo progetto”. Inizia così la nota del Movimento 5 Stelle di Porto Sant’Elpidio in merito alla cifra stanziata dal Comune a supporto della manifestazione ciclistica.

“Secondo quanto scrivono in delibera – spiegano i 5 Stelle –  dovrebbe servire a rilanciare il turismo a Porto Sant’Elpidio e addirittura nel territorio circostante e, leggendo tra le righe, è viatico per manifestazioni più importanti quali “Giro d’Italia” e “Tirreno Adriatica” insomma una sorta di cambiale da pagare alla FCI. Vogliamo essere ancora più precisi nello spiegare tutti i nostri dubbi sulla cifra, a nostro parere esorbitante, spesa dal comune e cioè 30.000 euro così suddivisi: 20.000 euro per la quota d’iscrizione e 10.000 euro per i premi?!? Scusate ma gli sponsor a cosa sono serviti?!?  Ma non è finita qui, ci sono altre piccole spesucce da aggiungere alla cifra in quanto il comune si è caricato dell’onere della pulizia che siamo stati costretti a sollecitare viste le condizioni in cui versavano, alla fine della prima giornata di gare, le zone interessate. E meno male che nella delibera hanno ben specificato che andavano programmate pulizia e gestione della circolazione, risultato? Rifiuti fuori controllo e traffico in tilt con auto che arrivavano a ridosso della corsa mettendo in pericolo gli atleti. E comunque questa è l’ennesima prova che i soldi non ci sono e non ci saranno mai solo se a governare sono sempre quelle persone che ormai da troppo tempo gestiscono la città senza considerare le priorità di decoro e fabbisogno per il bene della città. Ci chiediamo infine se i cittadini si sentono ancora rappresentati da un Sindaco e un Assessore al Turismo quando si mostrano in bella vista con condannati in via definitiva per reati fiscali in giro per la città e all’interno delle sale comunali. Alla fin fine siamo ormai abituati…i soldi appaiono sempre al momento del bisogno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X