facebook twitter rss

In Germania si apre la fiera Premium Berlino, la Fabi presenta le Barracuda “Straightlines”

CALZATURE - L'azienda di Monte San Giusto presente all'importante esposizione con un nuovo ed interessante progetto
Print Friendly, PDF & Email

Si apre domani, martedì 4 luglio, la fiera Premium Berlino, che vedrà partecipare alcune aziende del distretto Fermano-Maceratese. Tra queste la Fabi di Monte San Giusto, che presenterà il nuovo progetto delle sneakers Barracuda serie “Straightlines”, sviluppato per “creare un prodotto ipertecnico capace di mettersi in competizione con i mostri sacri del settore, ma con l’ambizione di indicare una strada diversa da quella della moda imperante”.

“Straight, diritto, non è infatti solo l’aggettivo principe della sinuosità della scarpa, ma nella nostra accezione è soprattutto seguire la propria strada, il proprio io più essenziale – spiegano dall’azienda, che sarà presente alla Hall 5 Stand H5 B10 della Station Berlin -. Andare dritti verso l’obiettivo, come i protagonisti afroamericani di Spike Lee in ‘Do The Right Thing’. Affermando la propria interpretazione dell’essere ‘cool’ personalizzando lo stile delle proprie sneakers, con i megastereo in spalla e ‘Fight the Power’ dei Public Enemy in uscita dalle casse. Girando per il quartiere – o correndo – con lo sguardo dritto, la testa alta. Non in senso di sfida ma sicuri di ciò che si è, di ciò che si indossa. Ovvero calzando una scarpa che nel ‘dritto’ e nel suo essere lineare ‘al piede’ comprende tutti questi elementi, concretizzati in tomaie con materiali di qualità assoluta ad unire comfort ed efficienza. Licre strach, tessuti in pvc elasticizzati, fodere sportive super traspiranti. Ma anche pelle e tessuti di cotone molto freschi e leggeri.

I fondi e le suole delle #StraightLines non sono da meno, non temendo concorrenza dopo essere passate sotto le migliori tecniche in circolazione per poterle rendere leggerissime, comode e soprattutto valevoli per tutte le stagioni. Il fondo, fedele alla nostra idea di autoidentificazione, è stato ridisegnato con linee molto decise e con elementi specialmente identificativi: il battistrada già presentato nella scorsa collezione invernale, il baffo laterale a contrasto, uno spoiler che sovrasta la suola a dare un ulteriore tocco di ricercatezza e riconoscibilità…da Berlino a Brooklyn passando per qualsiasi altra strada. A chiudere il cerchio, o meglio le straight ‘Lines’, l’estetica, l’esposizione più evidente del proprio carattere: risultato finale di una lavorazione molto elaborata (laser, stampe serigrafiche, embossed sotto pelle e sotto le licre, cinturini in tpu) le nostre scelte cromatiche sono state indirizzate verso colorazioni chiare come il bianco (in primis), bluette, rosso Ferrari ma anche verdone, grigio, l’arancione simile a quello dei Knicks di cui Spike è fan ed infine il nero. Tonalità non sempre monocromatiche ma spesso mescolate con tocchi dal colore intenso, a contrastare i colori fluo di alcuni elementi che compongono le tomaie stesse. Una miscela esplosiva, capace di fornire miriadi di alternative per fornire la risposta ad ogni esigenza, ad ogni individualità, ad ogni emozione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti