facebook twitter rss

Parcheggi ‘creativi’:
auto nella siepe
e parasole contro il caldo

FERMO - A far sorridere il fatto che il proprietario, uomo o donna che sia, prima di lasciare l'auto ha provveduto  a  mettere il parasole sul cruscotto come se nulla fosse e a posizionare  un mattone dietro la ruota anteriore del veicolo
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Qualche automobilista di passaggio non poteva credere ai proprio occhi. Molti passanti  si sono fermati per osservare bene la scena sorridendo. Sicuramente quello di questa mattina in Via Speranza, a poca distanza dal Pronto Soccorso del Murri di Fermo, è stato un parcheggio quanto mai ‘creativo’.

Un’auto, più esattamente una Kia, è stata ‘parcheggiata’ con la parte posteriore praticamente all’interno di una siepe. Come se non bastasse il veicolo è andato anche ad occupare lo spazio riservato ai mezzi della Polizia di Stato.

Difficile capire le motivazioni. Vista la scena potrebbe trattarsi di una ricerca di ‘spazi alternativi’ oppure di una soluzione per sconfiggere il caldo e guadagnare  più ombra possibile. A far sorridere il fatto che il proprietario, uomo o donna che sia, prima di lasciare l’auto, ha provveduto a posizionare il parasole sul cruscotto, viste le alte temperature, come se nulla fosse.  Non poteva mancare anche un mattone dietro la ruota anteriore del veicolo, per evitare possibili indietreggiamenti verso l’adiacente dislivello. Un piano studiato e non frutto della tempestività o della fretta.

Insomma un parcheggio creativo a tutti gli effetti ma anche un’infrazione che è stata giustamente punita con una bella multa dagli agenti della polizia municipale di Fermo ai quali non è sfuggito l’insolita scena

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Giacomo Nibbi via Facebook il 10 Luglio 2017 alle 11:22

    Un genio senza ombra di dubbio …

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti