facebook twitter rss

Ascanio Celestini, spettacolo annullato dopo il malore: come ottenere il rimborso

FERMO - La comunicazione dell'Amat: "Lo spettacolo non verrà recuperato in una data prossima". Entro il 28 luglio il rimborso del biglietto
Print Friendly, PDF & Email

Lo spettacolo di Ascanio Celestini ‘Che fine hanno fatto gli indiani Pueblo? ‘ sospeso ieri sera a Villa Vitali di Fermo dopo pochi minuti dall’inizio a causa di un malore dell’artista  (leggi l’articolo) è stato annullato e non verrà recuperato in una data prossima.

Comune di Fermo e AMAT – organizzatori dello spettacolo nell’ambito di VillaInVita Fermo festival – offrono al pubblico la possibilità di rimborso del costo del biglietto – entro e non oltre il 28 luglio – presentando il titolo di accesso in originale presso i punti vendita che seguono (indipendentemente dal luogo in cui è stato acquistato):
Ancona sede AMAT presso Palazzo delle Marche (P.zza Cavour, 23 – tel. 071 2072439), Ascoli Piceno biglietteria del Teatro Ventidio Basso (Piazza del Popolo, 17 – tel. 0736 298770), Fermo biglietteria del Teatro dell’Aquila (via Mazzini n. 8 – tel. 0734 284295), Macerata biglietteria dei Teatri (piazza Mazzini n. 10 tel. 0733 230735).
Per ulteriori informazioni il personale AMAT è a disposizione ai numeri 071 2075880 e 2072439, e agli indirizzi biglietterie@amat.marche.it e info@amat.marche.it.

Comune di Fermo e AMAT augurano ad Ascanio Celestini i migliori auguri di pronta guarigione e porgono all’artista l’invito a una nuova e prossima occasione di ospitalità nella città di Fermo per non disattendere l’interesse e l’affetto dei tanti spettatori presenti ieri a Villa Vitali.

 

Malore sul palco, paura per Ascanio Celestini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X