facebook twitter rss

Contesa, le precisazioni di Contrada San Martino sulle dimissioni: “La larga maggioranza del Consiglio è rimasta in carica”

SANT'ELPIDIO A MARE - Il direttivo di contrada:"Rogani non può statutariamente avere funzioni di rappresentanza legale dell’Associazione, che sono pro-tempore affidate al vice presidente fino a nuove elezioni"
Print Friendly, PDF & Email

La Contrada San Martino intende precisare alcuni aspetti delle notizie apparse sulla stampa circa le dimissioni di membri del direttivo e del conseguente annullamento del cosiddetto provvedimento di commissariamento emanato dall’Ente Contesa del Secchio.
“Hanno presentato all’Assemblea le proprie dimissioni il Presidente Agolini, il Priore Romagnoli ed i consiglieri Cifola e Marinozzi – spiega il direttivo di contrada – La larga maggioranza del Consiglio è quindi rimasta in carica, senza pregiudizio dell’attività ordinaria dell’associazione, che provvederà a far fronte all’assenza dei dimissionari secondo lo statuto ed i regolamenti vigenti. E’ stata affidata al signor Stefano Rogani la delega ‘a provvedere a tutti gli adempimenti necessari al coordinamento fra Contrada ed Ente limitatamente al cartellone manifestazioni 2017’. Rogani non può statutariamente avere funzioni di rappresentanza legale dell’Associazione, che sono pro-tempore affidate al vice presidente fino a nuove elezioni. Da contradaiolo autentico ha accettato oggi di servire la Contrada in un momento di particolare delicatezza. A lui va il nostro ringraziamento e la consapevolezza che opererà al meglio. Nel documento di decadenza del cosiddetto provvedimento di commissariamento, il Consiglio di Presidenza dell’Ente nomina’ coordinatore di interfaccia tra il gestore della Contrada San Martino e l’Ente’ la signora Rossella Nasini, senza specificare ulteriormente le funzioni e la durata di tale mandato”.

ARTICOLI CORRELATI

Contrada San Martino, ora tocca a Stefano Rogani

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X