facebook twitter rss

Pirata della strada sul lungomare
rischia di investire padre e figlio
(IL VIDEO)

PORTO SAN GIORGIO - E’ quanto accaduto nella movimentata serata tra lunedì 17 e martedì 18 luglio. Incastrato dalla polizia municipale
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Sfreccia con la moto a folle velocità di notte sul lungomare Gramsci chiuso al traffico: la Polizia municipale rintraccia e sanziona un centauro. E’ quanto accaduto nella movimentata serata tra lunedì 17 e martedì 18 luglio. Attorno alle ore 23 il Commissariato di polizia di Fermo ha segnalato al Comando di polizia locale che un motociclista aveva rischiato di travolgere dei passanti procedendo a velocità sostenuta in direzione nord.
Il personale di pattuglia ha prontamente raggiunto il marciapiede antistante piazza Bambinopoli. Gli agenti hanno dapprima raccolto le testimonianze sull’accaduto rese da alcuni passanti poi si sono messi alla ricerca del mezzo.
La moto è stata trovata in sosta nelle vicinanze del lungomare: dal numero di telaio della stessa gli agenti sono riusciti a risalire prima al proprietario, poi al conducente.
Successivamente sono state anche visionate le immagini registrate dalle telecamere che sorvegliano la piazza.
Le riprese su più angolazioni del tratto pedonale hanno confermato i fatti e fornito elementi essenziali, rimarcando la gravità dell’accaduto. Il centauro aveva evitato d’un soffio un bambino con in mano una skateboard ed un adulto al suo fianco, presumibilmente il padre.

Convocato nei locali del Comando, in viale della Vittoria, al giovane centauro sono state applicate le sanzioni previste dal Codice della strada.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti