facebook twitter rss

L’umanità oltre il terremoto: musicista dona i soldi raccolti in Belgio ad un agriturismo di Montemonaco

SOLIDARIETÀ – Il gesto di Geert De Waele che, insieme alla moglie, ha raggiunto la titolare della struttura Nadia Buratti e i suoi genitori per consegnare il denaro
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

“Dopo la paura per il terremoto e la disperazione per aver perso quasi tutto, quella di oggi è sicuramente una giornata da ricordare”. È emozionata Nadia Buratti, titolare dell’Agriturismo Le Castellare di Montemonaco. La visita di Geert De Waele, chitarrista belga che insieme alla cantante Kathleen Vandenhoudt aveva organizzato proprio nel suo Paese natale un concerto raccogliendo soldi per questa struttura situata in località Colleregnone.

Geert, accompagnato dalla moglie, ha raggiunto Nadia e i suoi genitori per consegnare loro la somma raccolta con un ulteriore e significativo regalo: il cd di una serata che qui ricorderanno per sempre.

“Ci sono ancora persone con un cuore immenso – ci racconta Nadia – e Geert è una di queste. Era già stato in vacanza da noi 3 anni fa a Pasqua e con questo suo gesto ha contribuito a realizzare un sogno: recuperare completamente la nostra Casa Gialla, già pronta e nella quale potranno soggiornare dalle 2 alle 6 persone. Nei mesi trascorsi, nonostante le enormi difficoltà vissute, abbiamo sentito spesso la vicinanza e l’aiuto di tante persone: ecco, il terremoto, oltre alle ferite, ci sta lasciando anche questa meravigliosa umanità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti