facebook twitter rss

A Rapagnano l’ex ministro Bernini, Forza Italia si prepara alle prossime elezioni

POLITICA - Ospite del senatore Remigio Ceroni, si è confrontata con i vertici locali e regionali del partito
Print Friendly, PDF & Email

 

(foto di Giuseppe Capretti)

Ieri sera a Rapagnano il senatore Remigio Ceroni ha organizzato al Parco Gentili un incontro pubblico “al quale – si legge nella nota di Ceroni – hanno partecipato molti amministratori locali ed i principali responsabili di Forza Italia della provincia di Fermo. Ospite d’onore della serata la senatrice Anna Maria Bernini Bovicelli, già ministro delle Politiche europee nell’ultimo governo Berlusconi”.

“La presenza di tante persone – commenta Ceroni – ha confermato il ritrovato entusiasmo di Forza Italia dopo i notevoli successi ottenuti nelle elezioni amministrative scorse in Italia ma anche nelle Marche. Forza Italia ha partecipato alla conferma di tante amministrazioni comunali di Centrodestra e alla conquista di comuni il più importante dei quali Civitanova Marche.

Ho invitato tutti quelli che hanno a cuore gli interessi del Paese a seguire più direttamente le vicende politiche e a ritrovare lo spirito di partecipazione e l’entusiasmo che ha contraddistinto la vita di Forza Italia dal lontano 1994.

La Bernini ha sottolineato che l’Italia ha subito negli ultimi 6 anni, 4 governi di sinistra guidati da Presidenti del Consiglio non eletti, che hanno ridotto il paese nella più assoluta disperazione.

Nel suo intervento ha rappresentato i problemi che la giustizia italiana vive in campo sia civile che penale e le responsabilità in capo hai Sindaci costretti sovente a fare fronte a situazioni difficili senza risorse.

(foto di Giuseppe Capretti)

L’Italia si sta lentamente impoverendo. La ricchezza del Paese è inferiore di 8 punti percentuali rispetto al 2008. Inarrestabile è la chiusura di aziende, la disoccupazione dilagante che costringe ogni anno oltre 100.000 giovani a cercare fortuna in altri paesi, e milioni di persone sono state trascinate in situazione di poverta assoluta. L’immigrazione inarrestabili i problemi della sicurezza, la gestione della ricostruzione post terremoto, hanno rappresentato i temi principali toccati dai vari relatori che sono interventi nel corso del dibattito.

Serve un radicale cambiamento che arriverà non appena sarà concesso agli elettori di poter esprimere il proprio voto.

Le recenti elezioni amministrative hanno dimostrato che il centrodestra unito e una proposta operativa credibile possono rappresentare per gli elettori una speranza di un futuro diverso

Per tutti appuntamento a settembre, dopo la pausa estiva, per affrontare due anni molto impegnativi con tante scadenze elettorali a ripetizione”.

Al dibattito sono intervenuti tra gli altri il consigliere regionale Piero Celani, l’ex consigliere regionale Graziella Ciriaci, Alessandro Bargoni, capogruppo di Forza Italia nel Consiglio comunale di Fermo, Giuseppe Barbabella, sindaco del Comune di Torre San Patrizio, Luigi Bartocci, sindaco del Comune di Esanatoglia, Corrado Perugini e Barbara Cacciolari, vice coordinatrice regionale di Forza Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti