facebook twitter rss

Furiosa lite in appartamento:
un uomo soccorso
con ferite da taglio

PORTO SAN GIORGIO - Era circa mezzanotte quando tra i due uomini, nel bel mezzo dei un violento litigio,  è spuntato un piccolo strumento da taglio usato come arma. Secondo una prima ipotesi si sarebbe trattato di un coltellino o di piccole forbici.
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli e Paolo Paoletti

Tutto sarebbe iniziato con una serie di insulti, seguiti da una colluttazione. Poi la situazione è degenerata. Un furioso litigio tra due nigeriani, questa notte in Via Properzi, una traversa di Viale della Stazione, nel cuore di Porto San Giorgio, ha messo in allerta i residenti della zona.

Era circa mezzanotte quando tra i due uomini, nel bel mezzo dei un violento litigio,  è spuntato un piccolo strumento da taglio. Secondo una prima ipotesi si sarebbe trattato di un coltellino o di piccole forbici. Da qui le lesioni superficiali riportate da uno dei due. Subito è scattato l’allarme.

Sul posto tempestivo l’arrivo del Nucleo Radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Fermo e dei volontari della Croce Azzurra di Porto San Giorgio e Croce Verde Valdaso. Una volta giunti i soccorsi anche il secondo uomo ha richiesto di ricorrere alla cure dei sanitari. Saranno ora i militari del’Arma a ricostruire la dinamica e le ragioni del furioso litigio tanto da arrivare all’uso di una lama come arma, seppur di piccole dimensioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti