facebook twitter rss

Presentato in Comune l’appuntamento
con il pugilato della Nike Fermo

BOXE - Conto alla rovescia da questa mattina per l'evento che prenderà luogo, come da programma, nella prima serata di venerdì 4 a Lido di Fermo
Print Friendly, PDF & Email

I relatori nella conferenza stampa odierna

FERMO – Fuori i secondi. E’ tempo di boxe sotto le stelle a Lido di Fermo. Si rinnova in città per il terzo anno consecutivo (dopo che due anni fa si è tenuto nel quartiere di Santa Caterina e l’anno scorso in Piazza del Popolo) l’appuntamento con il pugilato. Oggi la conferenza stampa in Comune dell’evento, da noi già reso noto da questi spazi ( leggi il nostro articolo ).

Organizzato dall’Usa S. Caterina, in collaborazione con Pugilato Nike Fermo, la serata si terrà venerdì 4 agosto dalle ore 21.00. Si tratta del 3° memorial Luigi Pennente (Pipi). 12 gli incontri in programma, con atleti provenenti da Marche, Abruzzo e Emilia: di questi, 3 incontri sono femminili nei quali gareggeranno due fermane come Anita Giulia Bracciolini e Marlene Corvaro. Fra gli atleti degli incontri maschili si annovera il fermano Luca Ortolano. Tre saranno gli incontri elite.

Un evento sportivo che è stato salutato dall’assessore allo sport Alberto Scarfini che ha parlato di “iniziativa che promuove lo sport sulla costa”, da Maurizio Natali, presidente dell’Usa S. Caterina (“lo dedichiamo a Pipi che era un grande appassionato” – ha detto), da Luciano Romanella (presidente Nike, società fra le 8 più importanti in Italia) che ha parlato di un sogno: ovvero “quello di portare in futuro in piazza del Popolo la finale del campionato italiano”.

A presentare il programma degli incontri Fausto Rocco, ex pugile, dirigente della Nike (che entro l’anno organizzerà una festa per celebrare la sua attività dal 1952 ad oggi).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti