facebook twitter rss

M&G Videx a due giorni
dal via della preparazione

SERIE A2 - Nell'agenda di coach Ortenzi sedute in palestra alternate alla spiaggia sangiorgese. Nel mentre assegnati dalla società i numeri di maglia per la stagione 2017/18
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – Ancora due giorni di riposo, poi da lunedì la M&G Videx tornerà al lavoro in palestra, aprendo così a tutti gli effetti la stagione 2017/18. Ci sarà da sfidare soprattutto l’intenso caldo, che nel pomeriggio di oggi ha spinto la colonnina del mercurio addirittura fino ai 41°C.

Nella prima settimana di preparazione, che vedrà i ragazzi alternare le giornate in palestra a quelle in spiaggia a Porto San Giorgio, Massimiliano Ortenzi potrà lavorare con 12 dei 14 giocatori totali facenti parte del roster: assenti giustificati saranno infatti Francesco Pison, in viaggio di nozze con sua moglie Annalisa, e l’australiano Jordan Richards, che ha appena concluso i campionati d’Asia con la sua nazionale e potrà beneficiare di qualche ulteriore giorno di relax.

Nell’attesa, sono stati definiti i numeri di maglia per la prossima stagione. Il neo acquisto Michele Morelli resta fedele alla maglia numero 1, indossata in tutte le stagioni di A2; anche lo stesso Jordan Richards conferma la 10 già avuta a Cantù; Bernardo Calistri avrà la numero 8 e Giacomo De Fabritiis la 5; Giulio Romagnoli e Massimo Gaspari hanno scelto rispettivamente la 9 e la 11, mentre l’unico a cambiare casacca tra i confermati è Francesco Pison, che opterà per la numero 6. Curiosità: Mattia Minnoni ha scelto il 18, in onore della sua diciottesima stagione in maglia Videx.

I numeri nel dettaglio:

1 – Michele Morelli

3 – Nicolò Brandi

4 – Riccardo Vecchi

5 – Giacomo de Fabritiis

6 – Francesco Pison

7 – Nicola Cecato

8 – Bernardo Calistri

9 – Giulio Romagnoli

10 – Jordan Richards

11 – Massimo Gaspari

12 – Federico Fiori

13 – Hiosvany Salgado

17 – Jacopo Brandi

18 – Mattia Minnoni

Resta ancora da svelare il nome del nuovo capitano, che succederà a Luca Girolami. Nei prossimi giorni vedremo chi avrà l’onore di indossare la prestigiosa strisciolina sotto il numero di maglia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X