fbpx
facebook twitter rss

Sosta selvaggia e mercato, ancora ostacoli ai soccorsi sul lungomare

PORTO SAN GIORGIO - La questione si aggrava se, oltre a questo, si aggiungono i parcheggi selvaggi, come avvenuto oggi pomeriggio alle ore 19.30 in pieno lungomare dove un furgone lasciato sopra il marciapiede ha di fatto creato un tappo per il transito dell'ambulanza.
Print Friendly, PDF & Email

 

Una storia che ormai si ripete da tempo e per la quale occorre arrivare ad una soluzione in tempi rapidi. Anche in questo caso la preparazione e l’abilità dei militi della Croce Azzurra di Porto San Giorgio hanno permesso di fare la differenza e portare i soccorsi con tempestività e prontezza. Fatto sta che in concomitanza con le bancarelle del mercato si creano delle zone in cui arrivare con i mezzi di soccorso è davvero difficile. Ostacoli spesso non facili da superare. Equipaggi che, in passato, hanno dovuto pure proseguire la strada a piedi.  La questione si aggrava se, oltre a questo, si aggiungono i parcheggi selvaggi, come avvenuto oggi pomeriggio alle ore 19.30 in pieno lungomare dove un furgone lasciato sopra il marciapiede ha di fatto creato un tappo per il transito dell’ambulanza. 

P.P.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X