facebook twitter rss

Abuso di alcool tra giovanissimi, notte di Ferragosto di lavoro
per le pubbliche assistenze

PORTO SAN GIORGIO - A preoccupare invece, come già denunciato nelle scorse settimane, l'abuso di alcool tra giovanissimi. Sono stati almeno 3 le persone trasportate al Murri di Fermo in stato confusionale o coma etilico
Print Friendly, PDF & Email

 

Pubbliche assistenze in prima linea, insieme alla forze dell’ordine,  nella notte di Ferragosto, sulla costa fermana.

Unico incidente stradale, quello verificatisi in Via XX Settembre a Porto San Giorgio dove una Fiat Panda, in uscita da un parcheggio, è stata urtata da un’auto in transito. Nell’impatto sono state danneggiate anche altre due auto in sosta. Sul posto i carabinieri e i volontari della Croce Azzurra di Porto San Giorgio. Nessuno è rimasto ferito in modo grave.

A preoccupare invece, come già denunciato nelle scorse settimane, è il crescente fenomeno dell’abuso di alcool tra giovanissimi. Sono state almeno 3 le persone trasportate al Murri di Fermo a seguito della perdita di coscienza o di malori per il troppo alcool. Croce Azzurra di Porto San Giorgio e Croce Verde di Porto Sant’Elpidio che hanno soccorso in  spiaggia in ragazzo minorenne, una giovane di 21 anni entrambi per coma etilico. Il terzo malore all’alba, sempre un ragazzo, sulla spiaggia sangiorgese, questa volta fortunatamente in condizioni meno preoccupanti.

Più tranquilla invece la situazione negli altri comuni della costa fermana: a Porto Sant’Elpidio situazione sotto controllo così come a Pedaso.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X