fbpx
facebook twitter rss

Pedaso, i vigili urbani restano a piedi:
Municipale senza auto istituzionale

PEDASO - La replica del segretario comunale Luigi Caropreso: "Prima le funzioni in materia erano affidate all'Unione Comuni Valdaso. C'è stato il passaggio ed è stata la deliberata la ripartizione dei mezzi di polizia municipale. A brevissimo si risolverà la vicenda"
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Paoletti

I vigili urbani di Pedaso senza auto istituzionale per potersi recare a rilevare incidenti o per eseguire altri interventi nelle zone meno raggiungibili del territorio comunale.  Una notizia che, se da una parte lascia molti interrogativi, dall’altra testimonia le difficoltà con cui il corpo di polizia municipale deve convivere quotidianamente. Agenti che più volte, per spirito di servizio verso la comunità, hanno usato mezzi propri privati per intervenire in particolari situazioni. A preoccupare sarebbe anche la scarsità di divise che non permetterebbero un cambio regolare, soprattutto in questi mesi di caldo. Una problematica che passa in secondo piano di fronte all’assenza di un’auto con cui poter lavorare e svolgere il servizio. Un lavoro, quello della Municipale di Pedaso, quanto mai apprezzato dai cittadini, soprattutto vista anche la situazione.

Abbiamo girato la questione al sindaco Vicenzo Berdini. A spiegare come stanno le cose e fare chiarezza  è stato il segretario comunale Luigi Caropreso: “Il Comune in questo momento non è dotato di un mezzo. Prima infatti le funzioni in materia erano affidate all’Unione Comuni Valdaso. C’è stato il passaggio delle funzioni ed è stata la deliberata la ripartizione dei mezzi di polizia municipale tra i vari comuni. Va considerato anche il cambiamento di amministrazione”.

Segretario che parla di un iter in corso: “I comuni devono mettere in atto procedure per acquisire questi mezzi, chiamiamoli di seconda mano. Va previsto uno stanziamento economico, il passaggio di proprietà e altri interventi di natura finanziaria e tecnica. Posso dire che in brevissimo tempo si risolverà questa vicenda”.

Nel frattempo i vigili urbani restano in attesa, dopo una stagione estiva senza auto, nella speranza che possa arrivare anche qualche nuova divisa.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X