facebook twitter rss

Musiklarenia, torna l’appuntamento con la musica indipendente

CAPODARCO DI FERMO - Dopo il grande successo dello scorso anno con il cantautore sangiorgese Federico D’Annunzio, la band fermana La Sonda, il musicista Lucio Matricardi e il cantautore torinese Daniele Celona, ospiti quest'anno Umberto Maria Giardini ed Edda, con un'apertura di grande rilievo di Roberta Giallo
Print Friendly, PDF & Email

 

Torna uno degli appuntamenti più attesi dell’estate fermana. Venerdì 1° settembre, nella splendida cornice di Capodarco di Fermo, presso Largo dei Clareni, andrà in scena la terza edizione di Musiklarenia, sinonimo di buona musica italiana.
Dopo il grande successo dello scorso anno con il cantautore sangiorgese Federico D’Annunzio, la band fermana La Sonda, il musicista Lucio Matricardi e il cantautore torinese Daniele Celona, ospiti quest’anno Umberto Maria Giardini ed Edda, con un’apertura di grande rilievo di Roberta Giallo. Musiklarenia sarà presentato dall’artista di casa nostra Michele Gallucci e sarà a ingresso gratuito.
Umberto Maria Giardini, alias Moltheni, è un cantautore elpidiense che avvia i suoi contatti con la musica nel 1983. Fin dai suoi primi esordi predilige il rock con venature punk cantando in lingua inglese. Durante la sua carriera sperimenta in ogni sua forma la batteria e con lo pseudonimo di Moltheni vanta collaborazioni con Franco Battiato, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti e molti altri. Dopo il progetto da solista con Moltheni, nel 2010 decide di abbandonare i riflettori per sempre. Ma nel 2012 la speranza si riaccende e torna sulle scene con il suo vero nome, Umberto Maria Giardini.
Insieme a lui sul palco di Musiklarenia ci sarà Edda, cantautore milanese che ha calcato i migliori palchi rock degli anni ’90. Anche per Edda una carriera “travagliata” tra abbandoni e ritorni che si protrae per tutti gli anni ottanta e novanta. Dopo 12 lunghi anni, nel 2008, torna come solista, accompagnato dai suoi musicisti e amici Andrea Rabuffetti e Walter Somà. Negli anni calca la scena musicale italiana indipendente con il suo indie rock che combina l’utilizzo di strumenti elettrici a momenti di orchestrazione, arrivando a vincere nel 2012 il PIMI (Premio promosso dal Meeting delle Etichette Indipendenti) come miglior solista.
I due artisti di Musiklarenia saranno preceduti dalla performance musicale, sempre targata Made in Marche, di Roberta Giallo, cantautrice, autrice, performer teatrale, pittrice e scrittrice. Inizia a 5 anni lo studio del pianoforte e in poco tempo avvia collaborazioni con Lucio Dalla, Pupi Avati, Mauro Malavasi e Samuele Bersani. La sua musica si caratterizza per la poliedricità, realtà interne ed esterne che si avvicinano, un viaggio pop all’interno dell’anima e del motore di ogni cosa: l’amore.
Musiklarenia non sarà solo musica. Presenti stand gastronomici e una mostra di opere di artisti fermani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X