facebook twitter rss

La corsa dei carrozzoni conquista Magliano di Tenna, il vice sindaco Vitali: “Successo da ripetere”

MAGLIANO DI TENNA - Un evento divertente ed emozionante in cui non è mancata anche la competizione fra i carrozzoni che sono scesi per le strade
Print Friendly, PDF & Email

Esprimono soddisfazione il vice sindaco di Magliano di Tenna Fabrizio Vitali e i componenti dell’associazione palio Armando Belleggia con il presidente Matteo Romanella, Carlo Cutini, Fabrizio Vitali, Giacomo  Palombi, Sebastiano Colibazzi, Marziali Andrea, Claudio Moretti,  Marco Botticelli,  Marco Zeppilli L’evento dello scorso fine settimana, Maglià Food e Race è stato un successo. Dopo la comicità di Giorgio Montanini sabato sera, il vero spettacolo è stata la corsa dei carrozzoni di domenica grazie anche allo staff del Red Belle Race di Capodarco.  Un evento divertente ed emozionante in cui non è mancata anche la competizione fra i carrozzoni che sono scesi per le strade di Magliano di Tenna. Per quanto riguarda i vincitori il premio Mc Gyver è andato al trio Cammarò, Ortenzi, Levantesi. Il premio dic destardly a Massimo Trastulli e il permio velocità ha visto al terzo mosto il trio Cammarò, Ortenzi, Levantesi, al secondo Vincenzo Bottoni e al primo il team Street Bar Capodarco

“Il pubblico ha risposto in maniera importante all’evento – commenta il vice sindaco Vitali –  divertendosi e applaudendo i partecipanti. La serata si è poi conclusa con un’esibizione di difesa personale con il Maestro Luca Cruciani ed a seguire Vincenzo Macchiati live. Una grande soddisfazione vedere tanti giovani darsi da fare per il paese per creare qualcosa di nuovo di importante  in questi tempi dove tutto resta difficile, il socializzare e costruire è fonte di ricchezza per un paesino di 1500 anime come Magliano di Tenna si ringraziano gli sponsor il Gruppo di Capodarco e tutti quelli che in qualche modo hanno collaborato. Arrivederci al prossimo anno”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X